LaPresse

Edicola: Inter, 22 milioni e un giovane per Nainggolan; Juve forte su Cancelo, Golovin e Dembelé

Edicola: Inter, 22 milioni e un giovane per Nainggolan; Juve forte su Cancelo, Golovin e Dembelé

Il 13/06/2018 alle 07:41Aggiornato Il 13/06/2018 alle 08:35

La prima offerta dei nerazzurri rischia di essere troppo bassa per le aspettative della Roma, mentre i bianconeri stanno ormai definendo tre trattative dal valore decisivo per la rosa della prossima stagione. Secondo acquisto in arrivo per il Napoli: si tratta di Lainer del Salisburgo.

Inter, ecco l'offerta per Nainggolan

L’Inter sarà anche alle prese con la rincorsa ai 40 milioni di euro richiesti dal Fair Play Finanziario entro fine giugno. Ma dal primo luglio le cose cambieranno e, in quest’ottica, ecco spiegato l’inseguimento a Radja Nainggolan della Roma. Dopo il flirt dei giorni scorsi, ora arriva la prima offerta ufficiale. Che, stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, è di 22 milioni di euro più il cartellino di un giovane. Basteranno?

  • La nostra opinione: la risposta è presto scritta. No, non basteranno affatto. Perché è vero che Nainggolan ha già dato un sì di massima ai nerazzurri e questo mette l’Inter in una posizione di vantaggio. Ma pensare che la Roma si liberi di un giocatore del genere per una cifra simile e il cartellino di un giocatore non è credibile. Anche perché i giallorossi hanno già speso parecchio in questa sessione e, se venderanno, lo faranno soprattutto per plusvalenze chiare e tonde. L’affare si può fare, non a queste cifre.

La Juventus cala il tris: Cancelo, Golovin e Dembelé

Beppe Marotta, nella serata di martedì, ha fatto il punto sul mercato in entrata della Juventus. Ed è parso subito chiaro che il giocatore su cui sta lavorando maggiormente è Cancelo, appena tornato al Valencia dopo l’anno trascorso all’Inter. Stando a quanto riportano il Corriere dello Sport e Tuttosport, poi, sarà il turno di Golovin a centrocampo. E, infine, ecco l’assalto a Dembelé del Tottenham.

  • La nostra opinione: viene quasi da dare per fatti gli arrivi dei primi due, Cancelo e Golovin. La prima svolta al mercato juventino potrebbe invece arrivare dal blitz che è atteso nelle prossime ore per il centrocampista del Tottenham. Dembelé, inseguito già da Inter e Napoli, è un giocatore dal valore assicurato destinato ad alzare parecchio il livello della mediana di Massimiliano Allegri. Attenzione, dunque.

Video - Marotta: "Higuain non ha chiesto di andare, Icardi è fantacalcio"

01:10

Il secondo acquisto del Napoli sarà Lainer

I partenopei hanno iniziato a muoversi. Dopo aver ufficializzato nella giornata di lunedì il primo acquisto della nuova gestione (Simone Verdi), stando a quanto riporta Sky Sport hanno trovato l’accordo anche per il secondo. Si tratta di Stefan Lainer, terzino destro austriaco classe 1992 in forza al Red Bull Salisburgo. Al club sorpresa dell’ultima Europa League andranno poco più di 10 milioni di euro.

  • La nostra opinione: cambia l’allenatore, ma - per ora - non la politica del club. Dopo Verdi, infatti, arriva un altro giocatore sulla carta destinato ad aumentare le alternative e le rotazioni. Non, però, un titolare assicurato. Lainer, da questo punto di vista, crea una concorrenza maggiore per Hysaj di quanto non abbia fatto il veterano Maggio. Per gli acquisti che sposteranno gli equilibri, però, occorre attendere.

Video - Da Alisson a Icardi passando per Douglas Costa, la Top 11 della Serie A 2017-2018

01:40
0
0