Eurosport

Edicola: da Dzeko a Rakitic, Inter scatenata. Insigne apre all'addio al Napoli

Edicola: da Dzeko a Rakitic, Inter scatenata. Insigne apre all'addio al Napoli
Di Eurosport

Il 06/04/2019 alle 09:34Aggiornato Il 06/04/2019 alle 09:43

Secondo la Gazzetta dello Sport, i nerazzurri sono pronti a rinnovare la rosa sulla spinta della partenza di Icardi. Insigne non esclude un addio al Napoli mentre secondo Marca Hazard è già del Real Madrid.

Dzeko, Rakitic e Bergwijn: Inter scatenata

La Gazzetta dello Sport si concentra sulle manovre dell’Inter. Il primo nome è Dzeko per il quale i nerazzurri sarebbero pronti a offrire un triennale. Il croato Rakitic e l’olandese Steven Bergwijn sono gli altri obiettivi.

  • La nostra opinione: dopo essersi assicurata il colpo Godin a parametro zero, molto del mercato dell’Inter ovviamente dipenderà dal futuro di Mauro Icardi. L’argentino lascerà al 99% Milano e Dzeko è lontano dal rinnovo a Trigoria, ma deciso a restare in Italia. Per gli altri due nomi sarà determinante la Champions: il croato è già entrato in contatto con i nerazzurri ma Valverde non vuole perderlo mentre l’esterno olandese del PSV, che costa 40 milioni di euro, è in pole per sostituire Perisic.

Napoli, Insigne non esclude l'addio

Lorenzo Insigne parla del suo futuro in un'intervista al Corriere dello Sport:

" Mi vedo con un'altra maglia? Adesso, mentre ne stiamo parlando, e più in generale ora, in questa fase, non ci penso neppure. Però so bene che magari in giro possa esserci qualcuno che mi stimi. Ma non esistono squadre, né interessamenti"
" So anche che ho ventotto anni e che possa capitare, in carriera, di ritrovarsi dinnanzi a un’offerta, come dire, irrinunciabile. Quando non si vince, la sofferenza è secca: io ci sto male. Mi scoccia assai arrivare a un passo dal successo e poi ritrovarmi senza niente"
  • La nostra opinione: il fantasista partenopeo è molto legato al Napoli, ma non vuole precludersi nulla dicendo che “in carriera può capitare di ritrovarsi dinnanzi a un’offerta irrinunciabile". Il Magnifico aggiunge anche che vorrebbe vincere qualcosa e il treno, che era quello dell’anno scorso con Sarri, ormai è passato. Il dominio della Juve in Italia è destinato a durare.

Hazard al Real Madrid: è fatta

Il Real Madrid fa tris. Dopo aver perfezionato gli acquisti di Militão e Rodrygo, i Blancos sono a un passo dal chiudere la terza operazione in vista della prossima stagione. Secondo quanto riporta Marca, infatti, il club spagnolo ha trovato un accordo di massima con Eden Hazard.

  • La nostra opinione: il belga ha già esposto da tempo la sua volontà di trasferirsi a Madrid e nelle ultime ore anche Zinedine Zidane si è espresso a favore del suo trasferimento, definendolo "un giocatore fantastico". Il quotidiano sottolinea proprio l'azione decisiva dell'allenatore per dare un’accelerata alla trattativa. Hazard, secondo Zidane, rispecchia il profilo ideale con cui arricchire la rosa del Real, in quanto nessuno dei giocatori attuali ha la sua stessa velocità ed esplosività. La scorsa estate l’affare si era arenato di fronte alla richiesta di 200 milioni degli inglesi. Questa volta si farà.

Video - Zidane: "Pogba al Real? Perchè no, quando lascerà lo United"

00:35
0
0