Eurosport

Edicola: Juventus tra de Ligt e Savic, la Roma punta Guedes

Edicola: Juventus tra de Ligt e Savic, la Roma punta Guedes
Di Eurosport

Il 31/01/2019 alle 09:15

I bianconeri studiano già le psrossime mosse per il mercato di giugno, mentre i giallorossi, sfumato Vida, provano a valutare un'alternativa. Intanto in spagna Rakitic manda segnali al Barcellona per avviare le trattative di rinnovo.

La Juventus continua a lavorare per giugno: de Ligt o Savic

Secondo la Gazzetta dello Sport, ci sarebbe stato un incontro tra Paratici e l'Atletico Madrid non per parlare di champions League, ma del possibile trasferimento di Stefan Savic. Il difensore sarebbe nel mirino bianconero, anche se il sogno resta Matthijs de Ligt dell'Ajax, di cui si è già abbondantemente parlato.

  • La nostra opinione: l'Ajax, visto l'interesse manifestato anche dal Barcellona e da alcune squadre di Premier League, sarà pronto a fissare una base d'asta molto alta e poi saranno tutti i club partecipanti a decidere fino a dove poter rilanciare. Certamente Savic sarà il "piano B" per la Vecchia Signora, anche se tra i due ci sono ben otto anni di differenza: Savic ne ha 28 appena compiuti, de Ligt ne farà 20 ad agosto. Conoscendo le ultime politiche bianconere, la valutazione sarà ponderata con estrema cautela, perché se da un lato ci sarà la voglia di investire su un giovane come già fatto in passato, dall'altra ci sarà la volontà di spendere il giusto valore per il cartellino dei giocatori in questione.

La Roma perde Vida e punta Guedes

Per il Corriere dello Sport la Roma, sfumata la possibilità di acquisite Domagoj Vida, si sta guardando in giro per chiudere in extremis un affare "tampone" per coprire la posizione. E se non si riuscirà entro la chiusura del mercato, si andrà avanti nella ricerca. Un nome buono sarebbe il classe '99 Mahteus Guedes, che secondo i media brasiliani avrebbe addirittura già firmato per il club giallorosso, ma arriverebbe dopo la chiusura della stagione.

  • La nostra opinione: per Vida sembrava davvero fatta, l'accordo col Besiktas c'era, ma non quello col procuratore del giocatore. Nel frattempo, però, il problema più pressante per la Roma non sembra essere il mercato, ma la stabilizzazione di una squadra che non sta raccogliendo quanto dovrebbe e che nella sconfitta umiliante patita contro la Fiorentina ha mostrato molti limiti a livello di gioco e caratteriale. Un inserimento di qualità potrebbe spostare gli equilibri, ma nel frattempo bisogna lavorare sul materiale umano che c'è già a disposizione.

Rakitic manda segnali al Barcellona per rinnovare il contratto

Secondo quato riporta AS, Ivan Rakitic feeme per rinnovare col Barcellona. Il giocatore croato, al termine della partita col Siviglia, ha mandato un chiaro segnale al club:

" L'altro giorno ho dato un colpetto al presidente, vediamo se si sveglia"

Il riferimento era chiaramente alle sue precedenti parole, in cui diceva di voler retstare al Barcellona e di voler rinnovare il contratto. E' pronto a iniziare una trattativa che non decolla e ora lo sanno anche i giornali.

  • La nostra opinione: Rakitic è un giocatore di qualità, ma la titubanza del club blaugrana è comprensibile. Benché la vittoria sul Siviglia per 6-1 faccia rumore, la sensazione è che ormai l'aura di gloria del "vecchio" Barça si stia esaurendo e il club catalano non è più la corazzata invincibile di qualche anno fa. Per questo è possibile che si voglia cambiare qualcosa in rosa e l'impegno di un rinnovo lungo con un giocatore già trentenne possa sollevare qualche dubbio in seno alla dirigenza.

Video - Tonali: "Mi ispiro a Gattuso, sarebbe bello essere allenato da lui..."

01:05
0
0