Eurosport

Edicola: Nainggolan-Inter, sarà addio già a gennaio? Spunta l'ipotesi Cina

Edicola: Nainggolan-Inter, sarà addio già a gennaio? Spunta l'ipotesi Cina

Il 24/12/2018 alle 09:05Aggiornato Il 24/12/2018 alle 09:12

Un anno fa, quando indossava la maglia della Roma, il belga finì nel mirino del Guangzhou: la trattativa si concluse con un nulla di fatto, ma se dalla Cina arrivasse una proposta irrinunciabile l'Inter si siederebbe attorno a un tavolo. Al Milan piace Lozano del PSV: primi contatti con Mino Raiola, ma il club olandese chiede 40 milioni. Ramsey alla Juventus a parametro zero, ci siamo.

Nainggolan-Inter, crisi totale. E se la Cina chiamasse...

Accolto 6 mesi fa come una star da club e tifosi, Radja Nainggolan sta attraversando in questi giorni uno dei momenti più delicati della sua carriera. Il centrocampista belga è stato sospeso dall'attività agonistica dall'Inter e, come sottolinea la Gazzetta dello Sport, l'ipotesi di una sua cessione immediata già durante il mercato di gennaio è difficile ma non impossibile. Un anno fa di questi tempi, infatti, il belga (che all'epoca militava nella Roma) era finito nel mirino del Guangzhou: la trattativa finì in un un nulla di fatto, ma quest'anno la tentazione cinese potrebbe ripresentarsi.

  • La nostra opinione Il rapporto di Nainggolan con l'Inter è ai minimi termini e il provvedimento disciplinare - soprattutto per la modalità con cui è stato adottato - appare come la classica reazione di fronte alla goccia che fa traboccare il vaso. In campo il rendimento del belga non è stato finora trascendentale, anzi. Ecco quindi che, di fronte a una proposta economica "indecente", l'Inter potrebbe sedersi intorno a un tavolo e iniziare a ragionare sull'eventuale partenza di un Ninja che in questa prima parte della stagione - tra infortuni e bizze extra campo - si sta rivelando più un problema che una risorsa.

Milan, occhi su Lozano e primi contatti con Raiola: il PSV vuole 40 milioni

Secondo Tuttosport il Milan avrebbe messo nel mirino Hirving Lozano, esterno d'attacco messicano che milita nel PSV Eindhoven. Il giocatore, che ha 23 anni e il cui contratto con il club olandese scade nel 2023, viene valutato 40 milioni. Tra Leonardo e l'agente Mino Raiola ci sarebbero già stati i primi contatti.

  • La nostra opinione Dal punto di vista squisitamente tecnico il giocatore è di indubbio talento: rapido e molto bravo a giocare tra le linee, è in grado di ricoprire diversi ruoli in fase offensiva e questo farebbe indubbiamente molto comodo a Gattuso. Il Milan, tuttavia, ha già investito (e tanto) su Paquetà e un ulteriore sforzo per Lozano non appare strettamente necessario. Se davvero il club rossonero ha la volontà di spendere quella cifra, sarebbe forse il caso di investirla per un giocatore in mezzo al campo.

Ramsey alla Juventus, ci siamo: nuovo colpo in stile Emre Can

Sulle pagine del Corriere dello Sport viene dato ampio spazio alle manovre di mercato della Juventus che sembra avere ormai bruciato la concorrenza per Aaron Ramsey. Il centrocampista gallese, che a Santo Stefano compirà 28 anni, si libererà a parametro zero dall'Arsenal e avrebbe già detto sì ai bianconeri che gli offrirebbero uno stipendio faraonico da 10 milioni di euro a stagione. Un'operazione che ricorderebbe quella con la quale la scorsa estate la Juve acquistò Emre Can.

  • La nostra opinione Centrocampista forte fisicamente, molto abile negli inserimenti e con un'innata propensione per il gol (basti pensare che all'Arsenal ne ha segnati 58 in 336 presenze). Insomma, il profilo ideale per Allegri che da sempre predilige giocatori con queste caratteristiche. Il punto interrogativo riguarda le condizioni fisiche di Ramsey che, dal 2009 in poi, ha dovuto fare i conti con una lunga serie di infortuni alcuni dei quali piuttosto gravi, molti dei quali di natura muscolare.

Video - Sarri: "Higuain giocatore e uomo straordinario ma è del Milan, non è il momento di parlarne"

00:36
0
0