Getty Images

Higuain e le giuste motivazioni: il Pipita può davvero essere l'attaccante adatto alla Roma?

Higuain e le giuste motivazioni: il Pipita può davvero essere l'attaccante adatto alla Roma?

Il 05/07/2019 alle 16:44Aggiornato Il 05/07/2019 alle 20:02

Gonzalo Higuain-Roma, l'affare è davvero possibile? Le parole pronunciate dal nuovo direttore sportivo giallorosso Gianluca Petrachi, nel corso della presentazione ufficiale di giovedì 4 luglio, riecheggiano anche l'indomani. Ma le motivazioni del Pipita sono veramente quelle giuste per l'ambiente di Trigoria? La sensazione è che la sua grande voglia di rivincita riguardi solamente la Juventus.

Gonzalo Higuain-Roma, l'affare è davvero possibile? Le parole pronunciate dal nuovo direttore sportivo giallorosso Gianluca Petrachi, nel corso della presentazione ufficiale di giovedì, riecheggiano anche a distanza di 24 ore. Parole quasi di stimolo per il Pipita, che appaiono ulteriormente sibilline visto il rapporto di amicizia che intercorre tra lo stesso Petrachi e Nicolas, il fratello del bomber tornato alla Juventus dopo le agrodolci esperienze di Milan e Chelsea.

Gonzalo Higuain (Chelsea), buteur face à Burnley

Gonzalo Higuain (Chelsea), buteur face à BurnleyGetty Images

Le dichiarazioni "al miele" di Petrachi

" Chi discute Higuain è un pazzo, è un giocatore che magari in questo momento ha perso un po' di autostima. Qualora Dzeko andasse via potrebbe far comodo Higuain, però le motivazioni contano moltissimo. Se dovesse trovare quelle giuste, potrebbe rappresentare per la Roma il nuovo Gabriel Omar Batistuta. Qualora dovesse aprirsi qualcosa con la Juve deve essere Higuain stesso i primo a crederci. Sto cercando di portare giocatori con questa voglia."

Dichiarazioni al miele, d'amore, chiamatele come volete. La sensazione è che Petrachi abbia voluto cominciare una lunga opera di convincimento. Non facile, anzi, decisamente tortuosa, visto che Higuain è intenzionato a proseguire la sua esperienza professionale in un club che disputa la Champions League, ma non impossibile.

Higuain-Roma, perché sì

  • Voglia di rivincita

Gonzalo ha fame di gol, di rivincita, di spazzare via polemiche e incomprensioni che l'hanno riguardato, in maniera del tutto inaspettata dal suo allontanamento dalla Juventus. L'approdo al Milan non ha prodotto l'effetto desiderato. In lui, è rimasto il retrogusto amaro della volontà bianconera di puntare su CR7 come uomo simbolo e non più su di lui.

Higuain a segno in Chelsea-Burnley

Higuain a segno in Chelsea-BurnleyGetty Images

Higuain-Roma, perché no

  • Motivazioni sbagliate

Non è che Higuain non abbia motivazioni. Probabilmente non combaciano con quelle necessarie a far bene in giallorosso. Il Pipita ha in mente solo i bianconeri, è accecato dalla voglia di riscatto. Tuttavia, solo ed esclusivamente in ottica Juventus. Si rincorrono, in queste ore, le voci che lo vogliono dimagrito e particolarmente tonico per far ricredere tutti a Torino. Partirà avvantaggiato, in compagnia del suo padre calcistico Maurizio Sarri. "In Italia, solo la Juve", ha più volte ripetuto. Il pensiero della Roma, al momento, non sembra sfiorarlo...

Cosa dovrebbe fare Higuain?

Sondaggio
68230 voti
Riscattarsi con la Juventus
Andare alla Roma

Video - Petrachi: "Dzeko? Nessuno ricatta la Roma. Higuain il nuovo Batistuta, Barella vuole l'Inter"

02:16
0
0