LaPresse

Il procuratore di Hamsik: "Marek resta al Napoli per amore e allettato dal ruolo di regista"

Il procuratore di Hamsik: "Marek resta al Napoli per amore e allettato dal ruolo di regista"
Di LaPresse

Il 13/07/2018 alle 14:33Aggiornato Il 13/07/2018 alle 23:16

L'agente dello slovacco ha parlato ai microfoni di Radio Crc, spiegando come gli interessamenti dei ricchi club cinesi sono stati gentilmente recapitati al mittente "per rispettare il contratto e allettato dalla proposta tattica di Ancelotti".

La storia d'amore tra Marek Hamsik e Napoli può continuare. A testimoniarlo, arrivano anche le parole di Juraj Venglos, procuratore del giocatore classe 1987, in un'intervista rilasciata ai microfoni di Radio Crc, in cui è stato fatto il punto sugli abboccamenti cinesi delle scorse settimane, alla fine gentilmente declinate per rispettare il contratto e il legame del trequartista slovacco alla maglia azzurra.

Marek Hamsik Rafinha Inter Napoli 2018

Marek Hamsik Rafinha Inter Napoli 2018Getty Images

" La scelta di Marek di restare a Napoli? Lui è rimasto perché ha ancora due anni di contratto ed è molto contento della scelta fatta. Posso dire che Ancelotti è stato decisivo in questo, lo ha chiamato e lo ha rassicurato sul presente e sul futuro. Tra l'altro anche la possibilità di giocare da regista è un'evoluzione interessante per la sua carriera. Ipotesi Cina? Interessamenti ci sono stati, ma alla fine nessun club ha soddisfatto le richieste del Napoli, e ora darà il meglio per gli azzurri. "

Video - Ancelotti riparte da Napoli: l'ennesima rivincita di un grande della panchina

01:16
0
0