Getty Images

Il fratello di Higuain annuncia: "In Italia Gonzalo giocherà solo nella Juventus"

Il fratello di Higuain annuncia: "In Italia Gonzalo giocherà solo nella Juventus"

Il 14/06/2019 alle 15:19Aggiornato Il 14/06/2019 alle 15:57

Nicola Higuain, fratello del Pipita, scarta senza giri di parole l'ipotesi Roma: "Mio fratello ha un contratto con la Juve e vuole ritirarsi con la maglia bianconera". Il riscatto del Chelsea sembra sempre più lontano: la palla passa ai campioni d'Italia.

E se Gonzalo Higuain tornasse alla Juventus? Scenario praticamente improponibile appena sei mesi fa, ma che potrebbe assumere ben presto i contorni della realtà. E ad annunciarlo è il fratello-agente del Pipita, Nicolas, che a 'Radio Marte' scarta qualunque altra ipotesi italiana per il centravanti. Compresa la Roma, della quale nelle ultime ore si è parlato a proposito di un possibile scambio con Kostas Manolas.

"In A solo con la Juventus"

" Gonzalo ha un contratto con la Juventus ed è intenzionato a rispettarlo. Il suo rendimento a Torino è sempre stato alto, specialmente nel primo anno. Un'altra esperienza in A? No, giocherebbe solo con la Juventus, vuole finire la propria carriera lì. Alternativa River Plate? No, è ancora presto: Gonzalo ha 31 anni e altre stagioni importanti davanti a sé"

Si riforma la coppia con Sarri?

Un messaggio chiarissimo alla Juventus e pure al Chelsea, che a gennaio ha portato Higuain a Londra e che in questo momento ha in mano tre opzioni: rinnovare il prestito per un'altra stagione, acquistare il Pipita a titolo definitivo oppure, semplicemente, decidere di rispedire l'argentino al mittente. La Juve, in sostanza, è ancora padrona del cartellino del giocatore. Ed è qui che entra in gioco Maurizio Sarri, pronto a compiere il percorso Londra-Torino per sedersi sulla panchina bianconera. L'ex allenatore del Napoli è una specie di mentore per Higuain, che con lui ha vissuto la strepitosa annata dei 36 gol in campionato (2015/16). E lo stesso giocatore, un anno fa, dopo aver accettato la corte del Milan, aveva ammesso candidamente che "qui mi volevano tutti, al Chelsea soltanto Sarri".

Gonzalo Higuain et Maurizio Sarri, réunis à Chelsea.

Gonzalo Higuain et Maurizio Sarri, réunis à Chelsea.Getty Images

La palla passa alla Juventus

Il ritorno di Higuain, peraltro, avrebbe senso anche da un punto di vista tattico. I campioni d'Italia si sono infatti posti come obiettivo sul mercato quello di portare a casa un attaccante puro di spessore. Magari uno come Mauro Icardi, sogno fin qui proibito della dirigenza bianconera. Oppure uno come... Higuain, lasciato andare un anno fa in coincidenza dell'arrivo di Cristiano Ronaldo ma, almeno potenzialmente, ancora utile alla causa. Il suo contratto con la Juve, sempre se il Chelsea deciderà di non far valere il riscatto, scadrà del resto solo tra due estati, il 30 giugno del 2021. La coppia con Sarri, dopo Napoli e Londra, potrebbe riformarsi per la terza volta a Torino. La palla passa alla Juventus.

Video - Jorginho: "Sarri alla Juventus? Sarebbe tradimento per il popolo napoletano"

00:28
0
0