Getty Images

Le 5 trattative che vi siete persi oggi (16/07)

Le 5 trattative che vi siete persi oggi (16/07)

Il 16/07/2019 alle 23:22Aggiornato Il 17/07/2019 alle 23:23

Milan, pazza idea De Paul: l'Udinese chiede 30 milioni. Trippier, niente Napoli o Juventus: va all'Atletico Madrid. Romagna piace al Sassuolo, mentre il mediano Nagy al Lecce. il giovane attaccante moldavo Damascan passa dal Torino al Fortuna Sittard.

Trippier, niente Napoli o Juventus: va all'Atletico Madrid per 25 milioni

Secondo Calciomercato.com, tutto fatto per Kieran Trippier all'Atletico Madrid. Il laterale destro inglese classe 1990 passerà dal Tottenham ai Colchoneros per una cifra pari a 25 milioni. Era stato fortemente accostato, in Italia, a Napoli e Juventus.

  • La nostra opinione: Trippier senza tentennamenti. Nonostante la prospettiva di un ruolo da assoluto protagonista in Serie A, l'ex Burnley ha scelto di accettare la corte del Cholo Simeone. Un vero e proprio colpaccio da parte dei Colchoneros in un mercato caratterizzato da un'ingente "liquidità".
Kieran Trippier - Tottenham Hotspur

Kieran Trippier - Tottenham HotspurGetty Images

Milan, pazza idea De Paul

Svolta nel calciomercato 'offensivo' del Milan. Secondo Sky Sport, infatti, starebbe prendendo quota la pista che accosta il club rossonero al versatile e prolifico trequartista argentino classe 1994 Rodrigo De Paul. L'Udinese chiede 30 milioni.

  • La nostra opinione: mica male, per Giampaolo, avere a disposizione uno come De Paul. Che farebbe bene a "spingere" verso la causa rossonera, in cui - rispetto agli altri club estimatori Inter e Napoli - troverebbe una maglia da titolare (senza dubbio) e in un contesto di bel gioco.
La delusione di Rodrigo De Paul per il rigore parato da Strakosha, LaPresse

La delusione di Rodrigo De Paul per il rigore parato da Strakosha, LaPresseLaPresse

Romagna, tassello dell'effetto domino dei difensori di Serie A

Il prossimo trasferimento di Gianluca Mancini dall'Atalanta alla Roma, ha scatenato un certo effetto domino tra i difensori in Serie A. In questo senso, con Gian Marco Ferrari pronto a sostituirlo nel club orobico, il Sassuolo starebbe pensando a Filippo Romagna del Cagliari per sostituirlo. Lo riferisce Tuttosport.

  • La nostra opinione: l'effetto domino non è caratteristica esclusiva di attaccanti e allenatori, ma anche dei "rudi" centrali difensivi. Romagna, in particolare, è un giocatore che - visto il suo rendimento costante - meriterebbe un posto da titolare in Serie A. A Sassuolo, alla corte di De Zerbi, per lui sarebbe l'optimum.
Zapata, Romagna - Cagliari-Atalanta - Serie A 2018/2019 - Getty Images

Zapata, Romagna - Cagliari-Atalanta - Serie A 2018/2019 - Getty ImagesGetty Images

Lecce pigliatutto: si valuta anche Nagy

In attesa di definire la spinosa trattativa Burak Yılmaz col Beşiktaş, il Lecce fa casting anche lungo la linea mediana. In questo senso, si starebbe valutando l'ungherese Adam Nagy del Bologna. Lo riferisce Radio Sportiva.

  • La nostra opinione: sta proprio nascendo un grande Lecce, è proprio il caso di dirlo. Un mediano come Nagy sarebbe un altro pezzo da 90 per una neopromossa come la formazione salentina. Che, a questo punto, può pure alzare l'asticella e puntare alla più classica delle "stagioni tranquille".
Bologna-Roma, Serie A 2018-2019: Adam Nagy (Bologna, maglia rossoblu) porta palla su Edin Dzeko (Roma) (Getty Images)

Bologna-Roma, Serie A 2018-2019: Adam Nagy (Bologna, maglia rossoblu) porta palla su Edin Dzeko (Roma) (Getty Images)Getty Images

Torino: Damascan al Fortuna Sittard

Solo tre minuti all'attivo nel corso della scorsa stagione: l'attaccante della nazionale moldava Vitalie Damascan, classe 1999, lascia il Torino per aggregarsi ufficialmente agli olandesi del Fortuna Sittard. La formula del trasferimento è quella del prestito con diritto di riscatto.

  • La nostra opinione: giusto andare a giocare. Il giocatore è considerato un talento puro nella sua Moldavia. In nazionale, continuava a esprimersi senza minutaggio. In un campionato dalle difese ultra-morbide come quello olandese, la giovane punta avrà modo di sfogarsi.
Vitalie Damascan, Torino 2018-2019 (Imago)

Vitalie Damascan, Torino 2018-2019 (Imago)Imago

Video - Da Mancini e Veretout a Pèpè: la giornata di calciomercato in 1 minuto

00:58
0
0