Eurosport

Maguire, Joao Felix, Pépé e gli altri big del calciomercato internazionale: follie o colpacci?

Maguire, Joao Felix, Pépé e gli altri big del calciomercato internazionale: follie o colpacci?

Il 04/09/2019 alle 23:17Aggiornato Il 05/09/2019 alle 14:47

Da Maguire a Joao Felix passando per Pepé e gli altri big del calciomercato internazionale: follie o colpacci? Analizziamo caso per caso.

Dall'assegno extra large autografato dal Man United per Maguire alla clausola di Rodri versata dal Manchester City, passando per i 120 milioni pagati dall'Atletico per il gioiello del futbol mondiale Joao Felix: ancora una volta in Europa non si è badato a spese contribuendo ad innalzare ulteriormente l'asticella degli esborsi. Spese "folli" o "funzionali"? Il prezzo lo fa il mercato e nessuna cifra nasce per caso, è pacifico, ma l'analisi sui singoli giocatori non può in alcun modo prescindere dal contesto di squadra.

NOME HARRY MAGUIRE
CLUB Manchester United
ETÀ 26 anni
RUOLO Difensore centrale
COSTO 87 milioni

Apparentemente una follia pantagruelica, ma il prezzo lo fa il mercato… Ed è risaputo che il mercato dei difensori in Premier sia schizzato da qualche anno verso l’infinito e oltre. Capita così che il roccioso centrale della Nazionale inglese (194 centrimetri per un quintale tondo tondo di peso) abbia da poco battuto il record del fortissimo centrale del Liverpool Virgil van Dijk aggiudicandosi la palma di difensore più pagato della storia del calcio. Perché non è una follia? Per ragioni di cui sopra e perché il 26enne ex Leicester possiede il dna del centrale del Manchester United, come hanno peraltro dimostrato le primissime uscite con i Red Devils.

Harry Maguire - Manchester United - 2019/2020
NOME JOAO FELIX
CLUB Atletico Madrid
ETÀ 19 anni
RUOLO Trequartista
COSTO 120 milioni

Qui siamo al cospetto del craque del calcio mondiale, le chiacchiere stanno a zero. L’ex capitano delle giovanili del Porto è un predestinato da tempi non sospetti: ha incantato nel Benfica autografando 20 gol in 43 gettoni e sin dal primo istante in cui ha vestito la maglia biancorossa dell’Atletico Madrid il jolly offensivo ambidestro ha confermato le più rosee attese. Lo bramava ardentemente la Juventus ma i colchoneros hanno sbaragliato la concorrenza lanciando un chiaro segnale: vogliono ritornare grandi accontentando i desiderata di Simeone.

Joao Felix - Atletico Madrid - 2019
NOME TANGUY NDOMBELE
CLUB Tottenham
ETÀ 22 anni
RUOLO Centrocampista
COSTO 70 milioni

In Francia era semplicemente di un altro livello: fisicamente e tecnicamente un'altra cosa rispetto alla stra grande maggioranza dei colleghi. Il Tottenham non l’ha certo acquistato a prezzo di saldo (trattasi di giocatore più costoso della storia del club), ma il centrocampista centrale arrivato dal Lione sarà cruciale nel ruolo di collante tra centrocampo e attacco innestando energia e qualità al roster di Pochettino. In Premier troverà pane per i suoi denti e non sarà facile dominare fisicamente tutti i match, ma in Ligue 1 e Champions ci ha davvero impressionato: la sensazione, nitida, è che sia quel tipo di giocatore che passi ogni tanto.

Tanguy Ndombele - Tottenham - 2019
NOME LUKA JOVIC
CLUB Real Madrid
ETÀ 21 anni
RUOLO Attaccante
COSTO 65 milioni

Il Madrid di mister Zidane non ha ancora seriamente voltato pagina rispetto al Dream Team delle tre Champions di fila, ma almeno in attacco si è rinnovato il look e alle conferme di Benzema e (a sorpresa) Gareth Bale ha addizionato i cartellini della certezza Eden Hazard e della scommessa Luka Jovic sborsando complessivamente la bellezza di 165 milioni. Se il belga sarà chiamato a illuminare la manovra offensiva dei Merengues, Jovic avrà l’ingrato compito di affermarsi come quel “vero nove” che dalle parti della capitale spagnola manca dalla partenza di quel signore portoghese là. Mission impossible nell’immediato, nel futuro chissà…

Jovic - Real Madrid - 2019
NOME LUCAS HERNANDEZ
CLUB Bayern Monaco
ETÀ 23 anni
RUOLO Difensore esterno
COSTO 80 milioni

Il paradosso è servito: il formidabile terzino sinistro di Atletico Madrid e Nazionale francese è sbarcato in Baviera a suon di milioni… Per fare il difensore centrale! Lì lo sta impiegando mister Niko Kovac nelle prime uscite in Bundesliga. In realtà il paradosso è meno accentuato di quanto possa apparire: Lucas è in primis un signor difensore, dopodiché - forte di un sinistro educatissimo - sa rendersi utile anche dalla metà campo in su. 80 milioni fanno rima con ipervalutazione? Simeone e Deschamps, mica due sprovveduti qualunque, vanno pazzi per lui dunque un motivo ci sarà…

Lucas Hernández, Bayern Monaco
NOME RODRI
CLUB Manchester City
ETÀ 23 anni
RUOLO Centrocampista
COSTO 70 milioni

Il City ha pagato l’intero ammontare della clausola rescissoria del cervello dell’Atletico Madrid Rodri per colmare l’unica vera lacuna del suo organico: quella del vertice basso del centrocampo sky blues, considerando che Fernandinho veleggia sui 34 anni con contratto in scadenza nel 2020. Acquisto dunque tanto oneroso quanto funzionale: Guardiola gongola perché da quest'estate può contare sul nuovo Busquets.

Rodri e Roberto Firmino
NOME FRENKIE DE JONG
CLUB Barcellona
ETÀ 22 anni
RUOLO Centrocampista
COSTO 75 milioni

Gioielli dell’Ajax che approdano al Barcellona, un film già visto e con finale tendenzialmente lieto. Dopo due figuracce epocali in Champions i catalani non hanno badato a spese assicurandosi il fuoriclasse Griezmann e il principino dei lancieri de Jong, metronomo dello spumeggiante Ajax di ten Hag arrivato a sfiorare la finalissima. Il 22enne cresciuto nel Willem II giostrerà da mezzala sinistra a fianco di professor Busquets: Barcellona è il terreno fertile per spiccare il salto definitivo e contribuire alla rinascita del Barça nel palcoscenico più importante, a patto il biondino non si senta già “arrivato”.

Frenkie de Jong contro l'Athletic
NOME NICOLAS PEPÈ
CLUB Arsenal
ETÀ 24 anni
RUOLO Attaccante
COSTO 80 milioni

I 22 gol in Ligue 1 per la causa del Lille di Christophe Galtier hanno stregato mezza Europa e per sbaragliare la concorrenza (Napoli compreso) l’Arsenal ha sborsato 80 milioni per quello che è diventato il calciatore più costoso della storia del club nonché il calciatore africano più pagato di sempre. Un giocatore da Arsenal” e apparantemente funzionale per l’impianto di gioco di Unai Emery, anche se i suoi difetti sono sempre gli stessi: la difesa dei Gunners è per ampio margine la più perforabile del lotto delle grandi e dunque qualche investimento poteva essere dirottato su quel settore.

Pepé - Arsenal 2019
  • La nostra opinione: È il mercato, bellezze! Di certe cifre non c'è proprio da stupirsi al giorno d'oggi: in fondo le grande squadre (e Inter e Juventus campeggiano in questo ristretto club, come potete vedere più sotto) fanno proprio questo, individuano le proprie lacune e vanno a investire massicciamente su quei giocatori che gliele possono colmare di concerto con i loro allenatori. Poi la risposta sarà affidata al campo: De Ligt, Ndombele, de Jong e Pepè hanno fatto sfracelli lo scorso anno facendo strabuzzare gli occhi di noi appassionati ma riusciranno a reggere la pressione di certi palcoscenici e ancor più la pressione delle loro valutazioni gonfiate dai parametri di mercato attuali? Il nodo è tutto lì...

I dieci acquisti più costosi al mondo nell'estate 2019

GIOCATORE ACQUIRENTE PREZZO
JOAO FELIX ATLETICO MADRID 126 MILIONI
ANTOINE GRIEZMANN BARCELLONA 120 MILIONI
EDEN HAZARD REAL MADRID 100 MILIONI
HARRY MAGUIRE MANCHESTER UNITED 87 MILIONI
MATTHIJS DE LIGT JUVENTUS 85,5 MILIONI
LUCAS HERNANDEZ BAYERN MONACO 80 MILIONI
NICOLAS PEPÈ ARSENAL 80 MILIONI
FRENKIE DE JONG BARCELLONA 75 MILIONI
RODRI MANCHESTER CITY 70 MILIONI
ROMELU LUKAKU INTER 65 MILIONI

Video - Da James a Dzeko, da Neymar a Pogba: i colpi mancati del calciomercato 2019-20

01:02
0
0