Eurosport

Messi chiama Neymar per convincerlo a tornare ma l'offerta del Barça non convince il PSG

Messi chiama Neymar per convincerlo a tornare ma l'offerta del Barça non convince il PSG

Il 13/08/2019 alle 12:29Aggiornato Il 13/08/2019 alle 13:10

Secondo Marca l'argentino non vuole vedere O'Ney con la maglia del Real, il club che in questa fase sembra balzato in pole per il brasiliano, e starebbe spingendo affinchè il club catalano alzi la proposta e si assicuri il giocatore in uscita dal PSG. La proposta da 60-80 milioni più Coutinho però non soddisfa il club francese che valuta Neymar almeno 250 milioni di euro.

Nella complicata trattativa tra Psg e Barcellona per il trasferimento di Neymar entra in gioco anche Leo Messi. Come rivela 'Marca', l'argentino non vuole vedere l'amico con la maglia del Real, il club che in questa fase sembra balzato in pole per il brasiliano. Per questo la 'Pulce' avrebbe chiamato Neymar per convincerlo a non accettare il passaggio ai madrileni e riabbracciare, invece, il Barcellona. Il rapporto, eccellente, tra Messi e il brasiliano può essere una delle carte che può giocare il club catalano. E l'opinione e i desideri del numero 10 hanno un forte peso nelle decisioni societarie del Barcellona.

L'argentino, sottolinea 'Marca', "ha una predilezione speciale" per il suo ex compagno di squadra e il loro rapporto "è andato oltre l'aspetto sportivo. Il rispetto e l'ammirazione che provano l'uno per l'altro è totale e assoluto. Neymar ha sempre riconosciuto di essere cresciuto come giocatore accanto al capitano blaugrana e in nessun momento si è preoccupato di essere ai suoi ordini quando è arrivato al Camp Nou". Nell'ambiente blaugrana tutti si ricordano come, ai tempi del tridente composto con Suarez e 'O Ney', Messi fosse più che felice. Ma la trattativa per il grande ritorno è sempre complessa: il Barcellona è consapevole che il Psg, se alla fine dovrà cederlo, preferisca vedere il campione verdeoro a Madrid.

Secondo 'Le Parisien' la proposta verbale del Barcellona al Psg non è cambiata nelle ultime settimane: il cartellino di Coutinho più una somma tra i 60 e gli 80 milioni di euro. Proposta che però non convince il club francese, che vorrebbe più soldi e ritiene eccessiva la valutazione di 120 milioni per il brasiliano ex Inter. Il Psg sarebbe quindi bloccato tra il Real Madrid, che non ritiene Neymar una priorità, idea condivisa peraltro dal tecnico Zinedine Zidane, e del Barcellona, che secondo il club di Ligue 1 non sta facendo abbastanza per avere il giocatore. Eppure, secondo 'L'Équipe', le linee principali dell'accordo con i catalani sarebbero già state stabilite. "Restano da definire i termini del trasferimento e da capire se il Barcellona si avvicinerà alla cifra richiesta dal Psg", spiega il quotidiano sportivo francese, aggiungendo che il ds dei parigini Leonardo dovrebbe incontrare i vertici del Barça che sono attesi già in giornata a Parigi per sbloccare la trattativa.

Video - Icardi, Dybala, Dzeko, Neymar e gli altri attaccanti: dove giocheranno quest'anno?

01:22

0
0