Twitter

Dinamo Mosca, Pavel Pogrebnyak si dà malato per tifare Juventus: rischia il licenziamento

Dinamo Mosca, Pogrebnyak si dà malato per tifare Juventus: rischia il licenziamento

Il 13/01/2018 alle 10:59Aggiornato Il 13/01/2018 alle 11:13

L'attaccante ha saltato la gara di campionato contro l'Anzhi per volare a Torino e gustarsi il derby d'Italia, ma le sue foto allo Stadium potrebbero costargli molto care.

Pavel Pogrebnyak ha una grande passione: la Juventus. L’attaccante della Dinamo Mosca, con un passato anche allo Zenit, allo Stoccarda e al Fulham, è stato immortalato in una foto relativa a Juventus-Inter dello scorso 9 dicembre: l’immagine lo ritrae in tribuna allo Stadium a tifare la Vecchia Signora con tanto di sciarpa e cappellino.

Fin qui tutto bene, peccato che in quel momento sarebbe dovuto essere in campo con il club proprietario del suo cartellino, la Dinamo Mosca, nella gara di campionato contro l’Anzhi per la quale si era finto malato e indisponibile.

A svelare la sua presenza nello stadio bianconero è stata banalmente una foto comparsa sui social. Una leggerezza, uno scivolone che ora può costare veramente caro al 34enne. Come ha riportato l’agenzia russa TASS, la Dinamo Mosca ha, infatti, avviato un'indagine interna che potrebbe portare anche al licenziamento dell'attaccante, i cui rapporti con il club d’appartenenza sono da tempo deteriorati tanto che l’allenatore lo ha relegato ai margini della rosa.

Video - Vicenza: da Paolo Rossi, Baggio e i trionfi con Guidolin, alla triste fine di una piazza storica

01:31
0
0