Getty Images

Juventus-Barcellona 0-2, le catalane si impongono con un gol per tempo

Juventus-Barcellona 0-2, le catalane si impongono con un gol per tempo

Il 11/09/2019 alle 23:04Aggiornato Il 11/09/2019 alle 23:13

Dal nostro partner OAsport.it

Serviva un’impresa sportiva che non è arrivata: nella gara d’andata dei sedicesimi della Champions League di calcio femminile, disputata allo stadio “Giuseppe Moccagatta di Alessandria, la Juventus cede per 0-2 al Barcellona, con le catalane che passano grazie alle reti di Putellas nel primo tempo e Torrejon nella ripresa.

Nella prima frazione la Juventus argina bene l’irruenza delle vice campionesse di Spagna e d’Europa, riuscendo quasi a tenere testa nel possesso palla alle più quotate avversarie, che comunque si rendono pericolose costruendo molto ma inquadrando poco lo specchio della porta in fase di conclusione. Al 39′ passano però le ospiti con Putellas, ben servita da Hermoso, brava a vincere un contrasto con Gama e trafiggere Giuliani. Al riposo lo score è di 0-1.

Nella ripresa si accentua il divario comunque presente tra le catalane e le campionesse d’Italia, e le contromisure adottate da Guarino non impensieriscono la difesa delle ragazze di Cortes, che anzi centrano il raddoppio al 72′ con Torrejon, abile a sfruttare l’assistenza di Putellas ed insaccare di testa sul palo lontano. Neppure il rosso rimediato da Mapi al minuto 86 aiuta le bianconere a riaprire la gara, che termina così 0-2. Tra due settimane a Barcellona sarà missione impossibile.

roberto.santangelo@oasport.it

0
0