Getty Images

Il Basilea sorprende nel finale lo United: 1-0 firmato Lang. Red Devils non ancora qualificati

Il Basilea sorprende nel finale lo United: 1-0 firmato Lang. Red Devils non ancora qualificati

Il 22/11/2017 alle 22:38Aggiornato Il 22/11/2017 alle 23:14

Il gol di Lang all'89 ha permesso al Basilea di vincere 1-0 contro lo United e di agganciare il Cska al secondo posto a quota 9 punti. Brutto stop per la squadra di Mourinho che resta prima a 12 punti e si giocherà il passaggio del turno all'Old Trafford nel contro i russi

Il Manchester United di José Mourinho gioca un ottimo primo tempo contro il Basilea ma poi, nel secondo tempo, decide di sparire dal campo e di lasciare l'iniziativa al Basilea che alla fine passa all'89 con Lang. Gli svizzeri vincono una partita fondamentale che gli permette di salire a quota 9 punti, a pari merito con il Cska, anche se la squada di Wicky è in vantaggio nella differenza reti. Lo United, nonostante i 12 punti, non è ancora qualificato anche se gli basterà un punto nell'ultima partita, ad Old Trafford, contro il Cska Mosca. Il Basilea, invece, andrà a giocare sul campo del Benfica, ultimo a 0 punti e già fuori da tutto.

Nell'altro match del girone il Cska Mosca ha battuto per 2-0 il Benfica ultimo a 0 punti nel girone e fuori sia dalla Champions che dall'Europa League. Per i russi sono andati in gol Schennikov e Jardel, autore di un autogol.

La cronaca

La prima occasione della partita è doppia ed è per lo United. Minuto 12’ Lukaku riceve la palla in profondità da Pogba e va al tiro in porta: para Vaclik. L’azione prosegue con Fellaini che svetta di testa: sulla linea salva Akanji. Al 16’ ancora Fellaini di testa fa venire i brividi al Basilea, ma la palla si spegne sul fondo. Al 42’ è sempre Fellaini ad andare vicino al gol con un colpo di testa che si stampa sul palo. Al 44’ Martial fa tutto bene ma viene chiuso in angolo dalla gran parata di Vaclik, mentre al 45’ la conclusione di Rojo si stampa sul palo.

Nella ripresa Lukaku di testa, al 48’, va vicino al gol del vantaggio e al 51’ arriva il primo vero tiro della partita per il Basilea con Diè che la mette fuori. Gli svizzeri pian piano prendono campo con Steffen che al 56’ fa le prove tecniche con un tiro debole parato da Romero, mentre al 63’ sempre Steffen fa venire i brividi a Romero con un gran tiro di mancino che si spegne di poco sul fondo. Al 67’ Lang colpisce un clamoroso incrocio dei pali di testa e al 70’ Steffen va giù in area di rigore dopo il contatto con Smalling: Orsato lascia correre. Al 77’ Die calcia di destro dalla distanza: Romero vola e la mette in angolo. All'89' Lang compie il miracolo e segna il gol che decide la partita.

Il tweet da non perdere

Il tabellino

BASILEA (3-4-3): Vaclik 6,5; Akanji 6, Suchy 6,5, Balanta 6; Lang 7, Die 6 (80’ Fransson sv), Zuffi 6, Petretta 6, Steffen 6, Oberlin 6, Elyounoussi 6

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Romero 6,5; Darmian 5,5, Smalling 5,5 ,Blind 5,5, Rojo 6,5; Herrera 5,5, Fellaini 6,5 Lingard 5 (64’ Rashford 5,5) Pogba 6 (66’ Matic 6), Martial 6 (74’ Ibrahimovic 6); Lukaku 5,5

Reti: Lang (B)

Ammoniti: Darmian (M)

0
0