Getty Images

La Champions League sbatte la porta in faccia alla VAR, Ceferin: "Troppa confusione"

La Champions League sbatte la porta in faccia alla VAR, Ceferin: "Troppa confusione"

Il 26/02/2018 alle 15:24Aggiornato Il 26/02/2018 alle 15:44

Il presidente della UEFA Aleksander Ceferin boccia la tecnologia in vista della stagione 2018-2019 durante l'assemblea ordinaria a Bratislava.

" C'è ancora molta confusione. Non sono affatto contro la tecnologia, ma abbiamo bisogno di capire meglio quando usarla. Vedremo durante il Mondiale"

Le parole del presidente della UEFA Aleksander Ceferin suonano come una bocciatura. La sperimentazione della VAR in Serie A e Bundesliga non ha convinto i vertici del calcio europeo e nella prossima stagione di Champions League la tecnologia non verrà utilizzata.

Questa è la decisione in vista dell’edizione 2018-19 della massima competizione continentale per club, verdetto emerso al termine dell’assemblea ordinaria tenutasi a Bratislava. Infantino, presidente della FIFA, ha sempre dichiarato di voler introdurre la tecnologia ai Mondiali: il prossimo 3 marzo dovrebbe arrivare l’ufficialità dell'IFAB sul suo impiego o meno in Russia.

0
0