Getty Images

Montella fa lo scherzetto a Mourinho: il Siviglia batte 2-1 lo United e vola ai quarti di Champions

Montella fa lo scherzetto a Mourinho: il Siviglia batte 2-1 lo United e vola ai quarti di Champions

Il 13/03/2018 alle 22:36Aggiornato Il 14/03/2018 alle 01:01

La doppietta di Ben Yedder, nel giro di 4 minuti, ha permesso al Siviglia di espugnare Old Trafford e di staccare per la prima volta il pass ai quarti di finale di Champions League. Cocente eliminazione dei Red Devils. Montella compie il miracolo e butta fuori un veterano della competizione come Mourinho

Vincenzo Montella scrive la storia del Siviglia, vince 2-1 nel tempo sacro del Manchester United e fa qualificare il club spagnolo, per la prima volta nella sua storia, ai quarti di finale di Champions League. A decidere la partita è stato il franco-tunisino Ben Yedder che nel giro di 4 minuti ha permesso agli andalusi di mandare ko i Red Devils apparsi stanchi e impacciati. Il gol di Lukaku nel finale ha reso solo meno amaro il punteggio finale. Il Siviglia di Montella si qualifica dunque con grande merito alla fase successiva di Champions, mentre lo United esce fuori clamorosamente e al termine di una doppia sfida nella quale ha meritato di non passare il turno. Mourinho è uscito dal campo scuro in volto: questa eliminazione precoce dalla competizione non piacerà affatto alla famiglia Glazer.

La cronaca

Lo United parte benissimo con Lukaku che va due volte vicino al gol tra il 2’ e il 5’: nella prima occasione la mette fuori di destro mentre nella seconda viene anticipato da Lenglet. Al 6’ Lingard batte una punizione insidiosa ben controllata da Rico. Correa, al 10’, di testa sul corner battuto da Banega per poco non fa l’1-0. Il Siviglia continua a premere e dopo qualche conclusione sballata di Correa e Vazquez va al tiro con Muriel al 27’: la sua conclusione termina fuori di poco. Fellaini, al 38’, chiede il triangolo a Sanchez che gli restituisce il pallone e va al tiro: Rico la mette in angolo. Nella ripresa, al 48’, Correa si inceppa in area di rigore dello United e viene recuperato alla grande dalla scivolata di Bailly. Rico al 52’ salva tutto con un bell’intervento sul destro di Lingard. Pogba al 72’ prova un tiro a giro di sinistro ma la sua conclusione termina fuori di poco alla destra di Rico. Montella inserisce Ben Yedder che lo ripaga con il gol dell’1-0 al 74’: palla dentro per il neo entrato che con il destro non lascia scampo a De Gea. Al 78’ il francese di origine tunisina cala il 2-0 di testa con la complicità di un non impeccabile De Gea. Nel finale ancora Correa impegna il portiere spagnolo ma si resta sul 2-0. Lukaku si divora l’1-2 all’81’ ma due minuti dopo riesce ad accorciare le distanze con un sinistro da dentro l’area di rigore. Nel finale il forcing finale dello United non produce niente ed anzi al 91' Ben Yedder si divora il 3-1 facendosi ipnotizzare da De Gea.

La statistica chiave

In una sfida equilibrata è stato un cambio a far svoltare il match. Ben Yedder in 4 minuti ha permesso al Siviglia di qualificarsi ai quarti. Ottavo gol in Champions in questa stagione per il francese

Il tweet da non perdere

Il migliore

Wissam Ben Yedder- Montella gli preferisce Muriel...e sinceramente non si capisce il perché. Bastano due minuti al 27enne di origini tunisine per spaccare la partita segnando l'1-0, fortunato sul raddoppio ma bravo a crederci. De Gea gli nega la gioia di portarsi via il pallone. DE-CI-SI-VO

Il peggiore

Eric Bailly- Gioca una partita impeccabile fino al minuto 74' quando decide di lasciare due metri a Ben Yedder che porta avanti il Siviglia. Erore imperdonabile per un difensore dalle sue qualità. Colpa grave

Il tabellino

Manchester United: de Gea, Valencia (77’ Mata), Smalling, Bailly, Young, Fellaini (60’ Pogba), Matic, Rashford, Lingard (77’ Martial), Sanchez, Lukaku

Siviglia: Rico, Mercado, Lenglet, Kjaer, Escudero, N’Zonzi, Banega, Sarabia, Vazquez (87’ Pizarro), Correa (89’ Geis), Muriel (72’ Ben Yedder)

Reti: 74’ e 78’ Ben Yedder (M) 84’ Lukaku (M)

Ammoniti: Banega (S), Correa (S), Sarabia (S), Rashford (M), Ben Yedder (S)

Video - Mourinho show: "Spesi 300mln? Non basta. Il City ha pagato terzini come attaccanti"

01:43
0
0