Imago

Barcellona-Manchester United: probabili formazioni e statistiche

Barcellona-Manchester United: probabili formazioni e statistiche
Di Eurosport

Il 16/04/2019 alle 12:52Aggiornato Il 16/04/2019 alle 12:54

Il Barcellona è imbattuto da 30 partite casalinghe in Champions League, è la striscia più lunga nella competizione (27V, 3N). I blaugrana non hanno mai subito più di un solo gol in questa striscia (15 reti in totale) – l’ultima sconfitta al Camp Nou risale al match contro il Bayern Monaco (0-3) nelle semifinali del 2012-13.

Le probabili formazioni

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Alba; Rakitić, Busquets, Arthur; Messi, Suárez, Dembélé. All. Ernesto Valverde

Diffidati: Busquets, Semedo

Manchester United (4-3-3): De Gea; Dalot, Lindelöf, Smalling, Young; McTominay, Fred, Pogba; Rashford, Lukaku, Martial. All. Ole Gunnar Solskjaer

Diffidati: Herrera, Matić, Valencia, Young

Video - Da Batistuta e Shevchenko a Messi e Ronaldo: i bomber più profilici del 21° secolo

02:59

Statistiche

L'attaccante del Barcellona Luis Suarez è il giocatore che ha effettuato più tiri (33) senza segnare in questa stagione di Champions League.

Lionel Messi del Barcellona ha segnato 22 gol in 31 partite di Champions League contro squadre inglesi, più di ogni altro giocatore nel torneo; 13 di queste reti sono arrivate​​nelle ultime nove sfide al Camp Nou, tra cui due triplette contro l’Arsenal (aprile 2010) e il Manchester City (ottobre 2016).

Il Manchester United ha perso 49 partite in Champions League - potrebbe diventare la nona squadra diversa a raggiungere le 50 sconfitte nel torneo, e solo la seconda formazione inglese, dopo l’Arsenal (53).

Nell’ultimo match di Champions League il Manchester United non ha effettuato alcun tiro nello specchio della porta avversaria per la prima volta dal marzo 2005 (sconfitta contro il Milan 0-1).

Il 90% dei gol del Manchester United in questa Champions League sono stati messi a segno in trasferta (9/10). Tuttavia, i Red Devils hanno vinto solo una delle ultime cinque partite fuori casa nella fase a eliminazione diretta nel torneo (2N, 2P).

Video - Pogba: "Contro il Barça vado a caccia di rivincite, con Solskjaer lo United è tornato a divertirsi"

04:23

Il Barcellona è imbattuto da 30 partite casalinghe in Champions League, è la striscia più lunga nella competizione (27V, 3N). I blaugrana non hanno mai subito più di un solo gol in questa striscia (15 reti in totale) – l’ultima sconfitta al Camp Nou risale al match contro il Bayern Monaco (0-3) nelle semifinali del 2012-13.

Solo una volta in quattro precedenti in competizioni europee il Manchester United ha superato il turno dopo aver perso la gara d’andata in casa – la qualificazione è però arrivata nel turno precedente contro il PSG.

Il Barcellona ha superato il turno in 39 dei 41 precedenti in competizioni europee in cui aveva vinto la gara d’andata in trasferta - le eccezioni sono state nella Coppa UEFA 1980-81 contro il Colonia e nella Coppa delle Coppe 1984-85 contro il Metz.

Il Barcellona non ha mai perso in casa contro il Man Utd in competizioni europee (2V, 2N), 0-0 nel match più recente dell'aprile 2008.

Nelle 70 precedenti occasioni in cui una squadra ha vinto il match d’andata in trasferta nella fase a eliminazione diretta in Champions League, solo quattro volte è poi stata eliminata (6%). Tuttavia, due di questi casi si sono manifestati in questa stagione, in uno proprio il Manchester United.

0
0