Getty Images

Blackout di Neuer e show di Mané: 3-1 Liverpool all'Allianz Arena, il Bayern si inchina

Blackout di Neuer e show di Mané: 3-1 Liverpool all'Allianz Arena, il Bayern si inchina

Il 13/03/2019 alle 22:53Aggiornato Il 14/03/2019 alle 00:01

I Reds si qualificano con merito ai quarti di finale di Champions dopo lo 0-0 dell'andata ad Anfield. Mané sblocca il risultato al 26' su erroraccio di Rafinha e Neuer, un'autorete di Matip al 39' riporta in partita i tedeschi. Nella ripresa Van Dijk (69') e di nuovo Mané (84') chiudono i conti.

Il Liverpool espugna Monaco di Baviera con un rotondo 3-1 e approda ai quarti di finale di Champions League dove ci saranno 4 squadre inglesi (oltre ai Reds anche Tottenham, Manchester United e Manchester City). Vittoria meritata della squadra di Klopp che fa tutto da sola: segna 3 splendidi gol (uno con la complicità di Rafinha e Neuer) e l'autorete del provvisorio 1-1 firmato Matip che riporta a galla il Bayern Monaco. La squadra di Kovac, raramente pericolosa dalle parti di Alisson, affonda definitivamente nella ripresa e dice addio all'Europa.

Manuel Neuer e Sadio Mané - Bayern Monaco-Liverpool Champions League 2018-19

Manuel Neuer e Sadio Mané - Bayern Monaco-Liverpool Champions League 2018-19Getty Images

La cronaca

Subito una tegola per il Liverpool. Al 13' si fa male Henderson, al suo posto entra Fabinho. Si lotta su ogni pallone, di fatto è una partita a scacchi ma all'improvviso la squadra di Klopp passa in vantaggio al 26'. Lungo lancio di Van Dijk per Mané che ruba il tempo a Rafinha sul vertice sinistro dell'area di rigore: Neuer esce con l'intenzione di aiutare il compagno di squadra, ma viene dribblato in maniera secca dall'attaccante senegalese che in girata insacca con un pallonetto morbido. Reazione del Bayern e al 39' siamo 1-1. Sule pesca sulla destra Gnabry che sorprende in velocità Robertson: pallone teso a centro area dove Matip, nel tentativo di anticipare Lewandowski, insacca nella propria porta firmando il più classico degli autogol.

Virgil Van Dijk - Bayern Monaco-Liverpool Champions League 2018-19

Virgil Van Dijk - Bayern Monaco-Liverpool Champions League 2018-19Getty Images

Nella ripresa ci si aspetta l'assedio bavarese, ma la squadra di Kovac ha poche idee e il Liverpool capisce che può chiudere il discorso qualificazione con largo anticipo. Al 69' Reds di nuovo avanti: corner da destra di Milner e imperiosa incornata di Van Dijk che anticipa tutti e fulmina Neuer. Il Bayern non ne ha più e in contropiede la formazione di Klopp va più volte vicina al terzo gol. Terzo gol che arriva all'84': cross vellutato di Salah e colpo di testa da due passi di Mané. La festa del Liverpool è completa.

La statistica

8 - Gli anni trascorsi dall'ultima volta che il Bayern Monaco non era riuscito ad approdare almeno ai quarti di finale di Champions League. Era la stagione 2010-2011 e i bavaresi vennero eliminati agli ottavi dall'Inter campione d'Europa in carica perdendo 3-2 all'Allianz Arena dopo avere vinto 1-0 a San Siro nel match d'andata.

Il tweet

Il migliore

Sadio MANÈ - Doppietta straordinaria. Apre le marcature con un pallonetto morbido di sinistro per nulla facile, raddoppia con un'incornata che non lascia scampo a Neuer. Serata memorabile per il senegalese che torna devastante proprio nella partita più delicata della stagione.

Il peggiore

Manuel NEUER - Incomprensibile la sua uscita in occasione dello 0-1. Probabilmente intenzionato a dare una mano a Rafinha, lascia la porta sguarnita e Mané non perdona. Si riscatta con un paio di buone parate su Robertson e Salah, ma quell'errore risulta decisivo nell'economia della gara.

La dichiarazione

Virgil VAN DIJK: "Grandissima serata. Partita difficile in avvio, ma lo sapevamo e siamo stati bravi a fare quello che dovevamo. Se questo è il gol più importante della mia carriera? Con il Liverpool sì, ma la cosa importante era conquistare la qualificazione". [ai microfoni di Sky Sport]

Virgil Van Dijk - Bayern Monaco-Liverpool Champions League 2018-19

Virgil Van Dijk - Bayern Monaco-Liverpool Champions League 2018-19Getty Images

Il tabellino

Bayern Monaco-Liverpool 1-3

Bayern Monaco (4-2-1-3): Neuer; Rafinha, Sule, Hummels, Alaba; Javi Martinez (72' Goretzka), Thiago Alcantara; James Rodriguez (79' Renato Sanches); Gnabry, Lewandowski, Ribery (61' Coman). All.: Kovac.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Milner (87' Lallana), Henderson (13' Fabinho), Wijnaldum; Salah, Firmino (83' Origi), Mané. All.: Klopp.

Arbitro: Daniele Orsato (Italia).

Reti: 26' Mané (L), 39' aut. Matip (L), 69' Van Dijk (L), 84' Mané (L).

Note - Recupero 2'+3'. Ammoniti Thiago Alcantara, Renato Sanches (B), Fabinho, Matip, Robertson (L).

Video - Guardiola: "Liverpool miglior squadra in Europa; nessuno crede in noi"

00:50
0
0