Getty Images

Buffon: "La clausola del contratto? Non è mai stato un problema a 30 anni, figurati a 41"

Buffon: "La clausola del contratto? Non è mai stato un problema a 30 anni, figurati a 41"

Il 12/02/2019 alle 23:55Aggiornato Il 13/02/2019 alle 00:01

Buffon festeggia la vittoria contro il Manchester United e parla di futuro: "Il contratto non è un problema".

È un Buffon che congola quello che esce dall’Old Trafford. Il suo PSG ha vinto 2-0 in casa del Manchester United, con i quarti di finale mai in tasca. Un’occasione per parlare già di futuro...

" Abbiamo fatto diventare facile la partita, è vero. Ma lo abbiamo fatto mettendo nei 90 minuti tutto quello che avevamo. Una compattezza che è fondamentale in questa competizione, prendendoci rischi a volte che ci permettevano di poter respirare e fare andare a vuoto un loro tentativo di pressing. Tutto questo nell’economia di una partita equilibrata"

Poi sul futuro...

" La clausola non è un pensiero, al momento voglio continuare a divertirmi ed essere utile a società e compagni, in campo e nello spogliatoio. Non è mai stato un problema per me il contratto a 30 anni, figurati a 41"

Video - Buffon: "Mbappé può vincere 5 palloni d'oro in 10 anni, Neymar un talento mai visto prima"

02:20
0
0