Getty Images

Juventus, il titolo crolla in Borsa fino al 24% dopo la sconfitta contro l'Ajax

Juventus, il titolo crolla in Borsa fino al 24% dopo la sconfitta contro l'Ajax

Il 17/04/2019 alle 13:59Aggiornato Il 17/04/2019 alle 14:00

Dal nostro partner OAsport.it

Per la Juventus, la sconfitta di martedì sera per 2-1 contro l’Ajax e l’eliminazione ai quarti dalla Champions League sta avendo anche delle pesanti conseguenze sul piano economico. Oltre alla grande delusione a livello sportivo per non aver centrato l’obiettivo stagionale nonostante l’arrivo di un fuoriclasse come Cristiano Ronaldo, il giorno dopo bisogna fare i conti anche sule ricadute finanziare per il club bianconero.

Questa mattina il titolo della Juventus in Borsa è infatti arrivato a perdere fino al 24%. Come riportato dall’ANSA, il titolo, dopo non essere riuscito a fare prezzo in avvio di seduta, è rientrato agli scambi sul Ftse Mib e ora cede circa il 18% a 1,3 euro. Al contrario il titolo dell’Ajax sta volando sul listino di Amsterdam, con un rialzo che sfiora il 10%.

Inoltre bisogna considerare anche i mancati introiti dei premi Uefa, visto che, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, con l’accesso in semifinale i bianconeri avrebbero guadagnato 13 milioni, oltre all’incasso per la vendita dei biglietti, stimabile in ulteriori 5 milioni. Tutto ciò andrà a pesare inevitabilmente sul bilancio, che è previsto in perdita.

alessandro.farina@oasport.it

Video - Agnelli: "Complimenti all'Ajax, ma siam passati dal 43° al 5° posto nel ranking. Avanti con Allegri"

01:50
0
0