Getty Images

Le pagelle di Roma-Real Madrid 0-2: Under e Fazio condannano i giallorossi

Le pagelle di Roma-Real Madrid 0-2: Under e Fazio condannano i giallorossi

Il 27/11/2018 alle 22:55Aggiornato Il 27/11/2018 alle 23:35

I clamorosi errori del turco e dell'argentino sono fatali alla squadra di Di Francesco, che nella ripresa crolla: Zaniolo il migliore, si salvano Kolarov e pochi altri. In casa Real, Bale è una freccia.

Le pagelle della Roma

Robin OLSEN 5,5 - Bravo in più di un'occasione quando deve parare, inguardabile nei rinvii: da una sua pallaccia nasce la frittata di Fazio e il conseguente vantaggio spagnolo.

Alessandro FLORENZI 6 - A tratti ottima l'intesa con Under, anche se nella sua zona il Real affonda come il burro. Chiude da ala dopo l'ingresso di Karsdorp.

Kostas MANOLAS 6 - Diversamente da Fazio ha poche colpe per la sconfitta. Difficilmente superabile in velocità, non ha errori particolarmente gravi sulla fedina.

Federico FAZIO 4,5 - Rovina completamente un buon primo tempo con la sciocchezza che costa lo svantaggio. Da lì inizia il crollo, suo e della Roma.

Aleksandar KOLAROV 6,5 - Fino a quando la Roma resta in partita è uno dei più pericolosi. Sfiora il gol per due volte e sulla sinistra è una spina.

Bryan CRISTANTE 5,5 - Sono più le giocate negative che quelle positive. Male nelle aperture verso gli esterni. Non brilla.

Steven NZONZI 5,5 - Passeggia per il campo senza rendersi particolarmente utile. Fischiato dal pubblico al momento della sostituzione (dal 64' Ante CORIC 6 - Qualcosina di buono fa vedere nonostante il momento complicato della squadra)

Cengiz UNDER 5 - Uno dei più attivi nel primo tempo, in cui scappa continuamente alle spalle di Marcelo. Il gol che si divora nel recupero, però, lo ammazza psicologicamente.

Nicolò ZANIOLO 6,5 - Il migliore della Roma. Inizia in maniera timida, ma cresce in maniera esponenziale, lottando su ogni pallone e mettendo Under davanti alla porta (dal 69' Rick KARSDORP 6 - Inserito a risultato ormai compromesso, se non altro mostra un po' di brio)

Stephan EL SHAARAWY 6 - Pare in serata, tanto da fare ammonire Modric. Un infortunio lo mette fuori causa sul più bello (dal 22' Justin KLUIVERT 5 - Pasticcione e impreciso. Nella ripresa crea un paio di situazioni pericolose, ma non è serata)

Patrik SCHICK 5 - Fallisce la grande opportunità di mettersi in mostra in campo internazionale. Ha un paio di occasioni per segnare, ma è poco cattivo. Dzeko è un'altra cosa.

All. Eusebio DI FRANCESCO 5,5 - A penalizzare la Roma sono due episodi, non tanto le sue scelte (in gran parte obbligate). Certo, la mancata reazione dopo lo 0-1 preoccupa.

Varane pelea por un balón con Schick durante el Roma-Real Madrid

Varane pelea por un balón con Schick durante el Roma-Real MadridGetty Images

Le pagelle del Real Madrid

Thibaut COURTOIS 6,5 - Non benissimo coi piedi, ma è decisivo con un grande riflesso su Schick. Un intervento che, unito all'errore di Under, tiene il Real sullo 0-0.

Dani CARVAJAL 6,5 - Vede cambiare quasi subito il proprio avversario diretto, da El Shaarawy a Kluivert, controllando bene l'olandese.

Raphael VARANE 6,5 - In apnea per alcuni tratti del primo tempo quando la Roma si porta in avanti. Tutto migliora dopo il vantaggio e il raddoppio.

Sergio RAMOS 6,5 - Salva su El Shaarawy nell'azione in cui il Faraone si infortuna, patisce qualcosa ma tiene in piedi la difesa del Real con la consueta solidità.

MARCELO 6 - In difficoltà per un tempo intero con Under, poi beneficia del crollo del turco e si scioglie, partecipando alle ripartenze e sfiorando il gol.

Luka MODRIC 6,5 - Trotterella per il campo senza sudare granché e si prende quasi subito un'ammonizione. Poi cresce, infilandosi negli spazi lasciati liberi dalla Roma (dall'80' Federico VALVERDE s.v.)

Marcos LLORENTE 6 - Il contesto della ripresa lo favorisce. Individualmente si nasconde tra le pieghe del gioco, senza farsi vedere più di tanto.

Toni KROOS 6,5 - Si propone spesso, arrivando da dietro come uomo sorpresa. Non una prestazione da campione, ma in un contesto così può bastare.

Lucas VAZQUEZ 6,5 - Gioca bene i palloni che gli arrivano, senza egoismi ma sempre cercando i compagni. E viene ripagato dal gol del raddoppio.

Karim BENZEMA 6,5 - Non segna nonostante ci provi, ma lascia comunque il segno: dà una costante sensazione di pericolosità e porge a Lucas Vazquez l'assist dello 0-2 (dal 77' Mariano DIAZ s.v.)

Gareth BALE 7 - Segna il primo gol, poi avvia l'azione del secondo. Decisivo e sempre insidioso quando parte in velocità. Gran partita (dall'84' Marco ASENSIO s.v.)

All. Santiago SOLARI 6,5 - Si risolleva dopo il sabato nero di Ipurua, conquistando fiducia e primo posto. Anche senza strafare.

Video - Di Francesco: "Schick? Sentiva il peso di Roma, una piazza che non sa aspettare"

01:27
0
0