Getty Images

Messi risponde a Cristiano Ronaldo e Barcellona spaziale: 5-1 al Lione

Messi risponde a Cristiano Ronaldo e Barcellona spaziale: 5-1 al Lione

Il 13/03/2019 alle 22:58Aggiornato Il 14/03/2019 alle 00:08

Qualificazione ai quarti ottenuta in grande stile per i blaugrana con doppietta di Messi che, nel miglior momento dei transalpini (sul 2-1 al 58' con Tousart), trascina i suoi e ispira le ultime due marcature di Piqué e Ousmane Dembélé.

Un Barcellona spaziale si fa beffe del Lione, rispedendolo in Francia con un netto 5-1 frutto della vena straordinaria di un Lionel Messi incommensurabile. E' lui che decide quando chiudere i conti e come indirizzare una partita che, a un certo punto, si era anche riaperta (e con essa anche la qualificazione) dopo il gol di Tousart al 58' per il provvisorio 2-1. Una doppietta e due assist vincenti che fungono da risposta alla tripletta adamantina di ieri sera di Cristiano Ronaldo a beneficio della Juventus.

Lionel Messi lors de FC Barcelone-OL / Ligue des champions

Lionel Messi lors de FC Barcelone-OL / Ligue des championsGetty Images

La cronaca della partita

Barcellona che parte fortissimo e che smaschera gli enormi limiti del terzetto centrale difensivo del Lione composto da Denayer, Marcelo e Marçal. I blaugrana scaldano i motori con Messi e Suarez e, al 17', si portano in vantaggio. Con un calcio di rigore, assegnato (da Marciniak, l'addetto VAR di Porto-Roma) dopo che il Pistolero si ritrova a terra, in area, su intervento di Denayer.

Barcellona-Lione - Contatto Denayer-Suarez

Barcellona-Lione - Contatto Denayer-SuarezGetty Images

Intervento che, a velocità normale, è apparso netto e falloso ma che, al replay, ha ravvisato una maliziosa furbizia di Suarez che, addirittura, pesta la caviglia del belga-congolese. Dal dischetto, Messi insacca con un delizioso cucchiaio.

Gol de Messi a lo panenka en el Barcelona-Lyon

Gol de Messi a lo panenka en el Barcelona-LyonGetty Images

Il raddoppio arriva al 31' Arthur dentro per Suarez, che inganna con una finta Marçal e serve a porta vuota Coutinho per il più semplice dei gol. Poco dopo, il portiere del Lione Lopes è costretto al forfait: al 21' si era scontrato con Coutinho rimediando un colpo al volto: al suo posto, dentro al 34' il portiere di riserva Gorgelin.

La sortie d'Anthony Lopes face au Barça

La sortie d'Anthony Lopes face au BarçaGetty Images

A inizio ripresa, Barcellona subito vicino al tris: lancio in profondità di Suarez per Arthur, abile a servire Messi, il cui nuovo lob a scavalcare Gorgelin viene salvato sulla linea dal provvidenziale recupero di Marçal. Il Barça si fa lezioso e il Lione ne approfitta, sino ad accorciare le distanze: al 58', Tousart risolve un flipper d'area di rigore insaccando alle spalle di ter Stegen sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

Lionel Messi dépité après le but de Lucas Tousart lors de FC Barcelone-OL / Ligue des champions

Lionel Messi dépité après le but de Lucas Tousart lors de FC Barcelone-OL / Ligue des championsGetty Images

Il Barcellona si prende il paura e il Lione sfiora il 2-2 con le conclusioni ravvicinate di Depay e Fékir. Dalla possibile qualificazione dei transalpini, alla goleada blaugrana: all 77' si risveglia Messi, che parte dalla trequarti campo, manda al bar tutta la difesa del Lione e insacca nonostante il tentativo di respinta di Gorgelin. E' 3-1. Il risultato viene quindi fissato sul 5-1 grazie ai contropiedi sempre giostrati dalla Pulche, che all'81' manda a segno Piqué e, all'89', il neoentrato Ousmane Dembélé.

Lionel Messi of FC Barcelona celebrates after scoring his team's first goal during the UEFA Champions League Round of 16 Second Leg match between FC Barcelona and Olympique Lyonnais at Nou Camp on March 13, 2019 in Barcelona, Spain.

Lionel Messi of FC Barcelona celebrates after scoring his team's first goal during the UEFA Champions League Round of 16 Second Leg match between FC Barcelona and Olympique Lyonnais at Nou Camp on March 13, 2019 in Barcelona, Spain.Getty Images

La statistica chiave

71 su 72 sono i passaggi completati da Arthur (il 98,6%). Centrocampista delizioso.

Il tweet

Il migliore

Lionel MESSI (Barcellona): due gol, due assist. Decide tutto lui, difficile trovare aggettivi per definirlo. Un alieno del calcio.

Il peggiore

Jason DENAYER (Lione): totalmente inadeguato in difesa. Il suo intervento al 17' non era da calcio di rigore. Certamente è stato parecchio ingenuo, quasi da principiante.

La dichiarazione

Luis SUAREZ (Barcellona): "Il rigore? Ho sentito un contatto che mi ha stabilizzato: si poteva fischiare come non fischiare. E' da un po' che non segno, vero. Ma sono momenti e sono molto contento della qualificazione ai quarti del mio Barcellona".

Suárez cae en el área ante Denayer

Suárez cae en el área ante DenayerGetty Images

Il tabellino

BARCELLONA-LIONE 5-1

Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Sergi Roberto (83' Semedo), Piqué, Lenglet, Alba; Rakitic, Busquets, Arthur (74' Vidal); Messi, Coutinho (70' O. Dembélé), Suarez. All.: Valverde.

Lione (5-3-2): Lopes (34' Gorgelin); Dubois, Denayer, Marcelo, Marçal, Mendy (77' Cornet); Tousart, Fékir, Ndombélé; M. Dembélé, Depay (73' Traoré). All.: Génésio.

Arbitro: Szymon Marciniak (Polonia).

Gol: 17' rig. e 78' Messi (B), 31' Coutinho (B), 58' Tousart (L), 81' Piqué (B), 89' O. Dembélé (B).

Note - Recupero 6+2. Ammoniti: Marçal, M. Dembélé, Lenglet.

Video - Tutti i numeri di Cristiano Ronaldo, il Re della Champions, la bestia nera dell'Atletico

01:10
0
0