Getty Images

Ronaldo fa discutere per l'esultanza con l'Atletico, ma la Uefa nega di avere fascicoli sul caso

Ronaldo fa discutere per l'esultanza con l'Atletico, ma la Uefa nega di avere fascicoli sul caso
Di Eurosport

Il 14/03/2019 alle 13:54Aggiornato Il 14/03/2019 alle 13:56

Dalla Spagna rimbalzano voci di possibili provvedimenti verso il portoghese per l'esultanza dopo il gol del 3-0 di martedì. La Uefa, però, negherebbe di aver aperto un'inchiesta sul caso.

Cristiano Ronaldo è sempre sotto la luce dei riflettori. E questa volta è l'esultanza sfrenata messa in mostra dopo il gol del 3-0 contro l'Atletico Madrid a far discutere. Un gesto che ovviamente non è passato inosservato, una risposta a quanto fatto da Simeone nella gara d'andata e che per qualcuno non dovrebbe passare sottotraccia. Dalla Spagna, infatti, arrivano voci di possibili provvedimenti nei confronti del portoghese, che secondo alcuni media potrebbe pagare con una sanzione economica o addirittura con una squalifica in vista dei quarti di finale. L'allenatore dell'Atletico, ad esempio, era stato punito con 20.000 euro di multa.

La Uefa, però, nega di aver aperto un'inchiesta sul caso e non ci sarebbe neanche alcun fascicolo a riguardo. Dovesse farlo in seguito, ci sarebbe un'aggravante per Ronaldo rispetto a quanto fatto da Simeone. Il Cholo, infatti, si era rivolto al proprio pubblico, mentre il portoghese ha esultato in faccia al settore ospite.

Video - Tutti i numeri di Cristiano Ronaldo, il Re della Champions, la bestia nera dell'Atletico

01:10
0
0