Getty Images

Simeone: "Con quell'esultanza volevo mostrare ai tifosi che abbiamo gli attributi"

Simeone: "Con quell'esultanza volevo mostrare ai tifosi che abbiamo gli attributi"
Di LaPresse

Il 20/02/2019 alle 23:34Aggiornato Il 21/02/2019 alle 10:17

Il tecnico dell'Atletico Madrid si gode il successo contro la Juventus e si giustifica per l'esultanza contestata dopo l'1-0 di Gimenez: "L’ho fatto in Lazio-Bologna e l’ho rifatta stasera per mostrare ai nostri tifosi che abbiamo gli attributi. Se qualcuno si è offeso mi dispiace ma non ce l'avevo con la Juventus".

Video - Simeone: "Per mettere Koke e Diego Costa ci volevano le palle, da qui il gesto"

01:17

Diego Simeone (Allenatore Atletico)

" "Già con il Dortmund avevamo fatto una grande gara, oggi abbiamo recuperato giocatori importanti come Diego Costa e Koke e siamo riusciti a fare una gara intelligente. Eravamo di fronte ad una grande squadra con giocatori fortissimi, dovevamo approfittare di ogni situazione che potevamo avere, credo che abbiamo portato a casa un risultato buono. Sappiamo delle difficoltà che troveremo al ritorno, abbiamo di fronte una squadra con una grande società dietro, non mi immagino un altro scenario che soffrire. Esultanza? L'ho fatto da giocatore e l'ho rifatta oggi per dire ai nostri tifosi che abbiamo i c... I tifosi della Juventus erano dall'altra parte. Non è un gesto bellissimo, ma me lo sentivo, era una partita sofferta con episodi difficili. Diego Costa ha fatto una grande partita, ho mostrato semplicemente quello che ho sentito, comunque chiedo scusa""

Video - Materazzi: "Se la Juventus non vincesse la Champions con Ronaldo sarebbe un fallimento"

01:41
0
0