Getty Images

Marotta: "Vidal è un guerriero calcisticamente. Farebbe comodo a noi come a tanti altri"

Marotta: "Vidal è un guerriero calcisticamente. Farebbe comodo a noi come a tanti altri"

Il 10/12/2019 alle 21:41

L'ad dell'Inter ha parlato anche di calciomercato prima del calcio d'inizio di Inter-Barcellona a San Siro.

" Stasera è un grandissimo spot per il calcio. Due club importanti come il Barcellona e l'Inter che hanno scritto la storia del calcio. La speranza ora è una sola: vincere, sarebbe la ciliegina sulla torta"

Così Beppe Marotta, ad dell'Inter, intervenuto a SportMediaset prima della partita contro il Barcellona. Ampio il capitolo dedicato al mercato, a partire da Arturo Vidal in campo stasera con il Barça. "E' un grandissimo giocatore, è un guerriero calcisticamente. Farebbe comodo a noi come ad altre squadre. E' di proprietà del Barcellona e difficilmente si priverà di lui, ma è chiaro che è nell'elenco dei desiderati", ha replicato Marotta.

De Paul interessante

Su Rodrigo De Paul dell'Udinese, invece, ha detto: "De Paul è uno dei giovani più interessanti del nostro campionato. È di proprietà dell'Udinese quindi le nostre sono valutazioni generali in questo momento, è un talento ma da qui a dire che lo stiamo trattando ce ne passa".

Il rinnovo di Lautaro

Infine sul rinnovo di Lautaro Martinez, Marotta ha concluso: "Siamo l'Inter che ha una storia abbastanza importante così come il Barcellona, non necessariamente dobbiamo essere svenditori. Noi vogliamo crescere quindi vogliamo puntare su giovani come Lautaro o Lukaku. Ma come si sa, il destino appartiene alla testa dei giocatori, se Lautaro intende stare con noi a noi fa piacere, se si farà attrarre dalle idee di altri club si faranno le valutazioni. Al momento è molto legato all'Inter e siamo orgogliosi".

Video - Valverde: "Messi doveva riposare e niente di più. Anche l'anno scorso non c'era contro l'Inter..."

00:47
0
0