Reuters

Briatore fuori dal QPR

Anche il QPR scarica Briatore
Di Eurosport

Il 22/09/2009 alle 10:09Aggiornato

Per il regolamento della Football League, l'ex-team principal della Renault sarà costretto ad abbandonare i propri interessi nel mondo del calcio inglese

Fuori dalla Formula1, fuori anche dal calcio: la settimana nera, anzi, da incubo, di Flavio Briatore prosegue nel peggiore dei modi.

Dopo essere stato radiato dalla Formula1 per l'incidente “programmato a tavolino” di Nelsinho Piquet, l'ex-team principal della Renault verrà escluso anche dal mondo del calcio: Briatore è infatti co-proprietario del Queen's Park Rangers, squadra londinese che milita nella Championship (la Serie B inglese), ma il regolamento della Football League vieta la possibilità di dirigere un club di primo livello a persone radiate o squalificate anche da altre discipline sportive, cosa che costringerà Briatore ad abbandonare giocoforza le redini della società e a vendere le proprie quote.

A questo punto a Briatore rimarrà soltanto un mestiere: quello del papà...

0
0