Getty Images

Genova si offre per ospitare la finale di Copa Libertadores tra Boca Juniors e River Plate

Genova si offre per ospitare la finale di Copa Libertadores tra Boca Juniors e River Plate

Il 26/11/2018 alle 15:18Aggiornato Il 26/11/2018 alle 15:25

Dopo il weekend di violenza che ha costretto il rinvio della finale di Copa Libertadores a Buenos Aires, il Comune di Genova si offre per una soluzione in campo neutro per rinsaldare i legami storici con i club argentini, fondati da emigrati liguri.

Ecco nel dettaglio la lettera, indirizzata ai presidenti di Boca e River:

" La nostra città, vicina in modo storico, culturale e sportivo a Buenos Aires, sente moto profondi e indissolubili i legami con i Vostri due prestigiosi Clubs fondati da nostri conterranei emigrati dall'Italia in Argentina agli albori del '900, e ad oggi gemellati con le nostre due squadre Genoa e Sampdoria. I fatti dolorosi che ci hanno ultimamente colpito, hanno risvegliato un profondo senso di comunità e di riscoperta delle nostre radici; pertanto in qualità di Consigliere Delegato allo Sport del Comune di Genova, sono lieto di comunicarVi che la nostra città è onorata e si rende disponibile ad ospitare questa importante e prestigiosa gara di Finale di Coppa e derby della Capitale Argentina. Grato per la vostra attenzione resto a disposizione per ogni Vostra necessità."

Video - Il momento dell'assurdo assalto al bus del Boca con sassi e gas: follia al SuperClasico

01:55
0
0