Instagram

Lesione della cornea: Pablo Perez non giocherà il Superclasico dopo la follia del Monumental

Lesione della cornea: Pablo Perez non giocherà il Superclasico dopo la follia del Monumental

Il 25/11/2018 alle 10:31Aggiornato Il 25/11/2018 alle 10:43

L'assurda aggressione al pullman del Boca Juniors costa caro a Pablo Perez: il centrocampista e capitano, nonostante il rinvio, non potrà giocare la finale di ritorno a causa di una ulcerazione della cornea.

Una guerriglia urbana che ha causato, oltre che il rinvio della partita, consguenze più gravi: il capitano del Boca Juniors Pablo Perez non potrà prendere parte alla finale di ritorno del di Copa Libertadores contro il River Plate a causa di una ulcerazione della cornea, subita dopo il vile attacco da parte dei tifosi del River Plate all'autobus degli storici rivali cittadini. L'aggressione è avvenuta mentre il pullman si stava avvicinando allo stadio, e ha provocato pesanti ripercussioni su quattro giocatori: Pablo Perez e Gonzalo Lamardo sono stati trasportati in ospedale per delle scheggie di vetro negli occhi, Carlos Tevez e Agus Almendra hanno avuto malessere e vomito a causa dei gas urticanti.

Pablo Perez non sarà così della partita: un'ulcera all'occhio sinistro che non gli consentirà di essere in campo. Una delle conseguenze della assurda serata del Monumental, che passerà tristemente alla storia.

Video - Boca Juniors, che carica! In 50mila all'allenamento prima del SuperClasico

03:48
0
0