LaPresse

Spettacolo ed equilibrio totale: finiscono 1-1 entrambe le gare d'esordio di Coppa d'Africa

Spettacolo ed equilibrio totale: finiscono 1-1 entrambe le gare d'esordio di Coppa d'Africa

Il 14/01/2017 alle 22:34Aggiornato Il 22/01/2017 alle 21:35

Al Gabon non basta il gol della "star" Aubameyang: al 90', Licaoni alla riscossa con la rete del carneade Juary Soares. Tra Burkina Faso e Camerun, un tempo a testa coi Leoni indomabili in vantaggio con Moukandjo del Lorient e Stalloni in gol al 75' con Dayo, primo calciatore di un club africano ad andare a segno in questa edizione. Domani, il girone B con Algeria-Zimbabwe e Tunisia-Senegal.

Le partite del girone A

GABON-GUINEA BISSAU 1-1

Gol: 54' Aubameyang (GA), 90' J. Soares (GB)

Libreville - Match contratto nelle prime battute. Le Pantere sentono la pressione di giocare davanti al proprio popolo e la Guinea Bissau - con tutti i propri limiti tecnici - controlla come può quello che accade in campo, disposta secondo i dettami di un 4-5-1.

Gabon supporters cheer after their team scored a goal during the 2017 Africa Cup of Nations group A football match between Gabon and Guinea-Bissau at the Stade de l'Amitie Sino-Gabonaise in Libreville on January 14, 2017

Gabon supporters cheer after their team scored a goal during the 2017 Africa Cup of Nations group A football match between Gabon and Guinea-Bissau at the Stade de l'Amitie Sino-Gabonaise in Libreville on January 14, 2017AFP

La sfida si accende nella ripresa: al 54' Agostinho Soares, "buca" di testa un pallone, che giunge sui piedi di Bouanga: dalla destra, il suo tiro cross viene intercettato dalla parte opposta dal centravanti del Borussia Dortmund Pierre-Emerick Aubameyang, con la più classiche delle zampate ravvicinate per l'1-0.

Pierre-Emerick Aubameyang during Gabon's Africa Cup of Nations match against Guinea-Bissau

Pierre-Emerick Aubameyang during Gabon's Africa Cup of Nations match against Guinea-BissauAFP

Con un Lemina sottotono e poca cattiveria sottoporta, i padroni di casa si fanno raggiungere al 90': punizione dalla trequarti di Zezinho e colpo di testa vincente del difensore centrale Juary Soares in proiezione offensiva e che ammutolisce così lo Stade de l'Amitié.

Coppa d'Africa 2017: Juary Soares festeggia il pareggio della Guinea Bissau contro il Gabon (LaPresse)

Coppa d'Africa 2017: Juary Soares festeggia il pareggio della Guinea Bissau contro il Gabon (LaPresse)LaPresse

BURKINA FASO-CAMERUN 1-1

Gol: 35' Moukandjo (C). 75' Dayo (B)

Libreville - Un Camerun sciupone si fa recuperare, a 15' dal termine da un Burkina Faso molto fisico e tignoso. E' il minuto numero 35 quando i Leoni indomabili (privi di tantissimi interpreti che hanno snobbato la convocazione di Broos) passano in vantaggio con la punizione dal limite di Benjamin Moukandjo, che conclude sul primo palo, con qualche responsabilità di troppo del portiere burkinabé Koffi.

Cameroon's forward Benjamin Moukandjo celebrates after scoring a goal during the 2017 Africa Cup of Nations group A football match between Burkina Faso and Cameroon at the Stade de l'Amitie Sino-Gabonaise in Libreville on January 14, 2017

Cameroon's forward Benjamin Moukandjo celebrates after scoring a goal during the 2017 Africa Cup of Nations group A football match between Burkina Faso and Cameroon at the Stade de l'Amitie Sino-Gabonaise in Libreville on January 14, 2017AFP

Subito dopo la formazione di Paulo Duarte sfiora il pareggio con una bella percussione di Nakoulma: il potente tiro viene alzato sopra la traversa da Ondoa. Il Camerun ha la possibilità di raddoppiare con Bassogog, scattato allo scadere in contropiede solitario e fermato da un'uscita disperata da Koffi.

Coppa d'Africa 2017: tifoso burkinabé (LaPresse)

Coppa d'Africa 2017: tifoso burkinabé (LaPresse)LaPresse

Nella ripresa la sfida si fa più equilibrata, Duarte getta nella mischia Diawara e la musica cambia. Sino al pareggio degli Stalloni: il calcio di punizione dalla sinistra del neoentrato trova la un flipper d'area e un Ondoa impreparato: alla fine, il colpo di testa vincente, è quello di Issoufou Dayo: 1-1, girone A all'insegna dell'equilibrio assoluto.

Coppa d'Africa 2017: un duello tra Prejuce Nakoulma (Burkina Faso) e Adolphe Teikeu (Camerun) (LaPresse)

Coppa d'Africa 2017: un duello tra Prejuce Nakoulma (Burkina Faso) e Adolphe Teikeu (Camerun) (LaPresse)LaPresse

Il consiglio per l'acquisto

Juary SOARES (Guinea Bissau): difensore centrale classe 1992, 183 centimetri di altezza e uno stacco imponente, volenteroso e spregiudicato. Le sue caratteristiche si riflettono in quelle del team di Baciro Candé. E' l'uomo della storia, perché autore della prima rete in una competizione internazionale della Guinea Bissau. Gioca al Mafra, piccolo club della terza serie portoghese, in cui è arrivato in prestito dai pari livello del 1° de Dezembro: portarlo in Italia non sarebbe così tanto azzardato, specie dando un'occhiata al prezzo del suo cartellino, solo 150mila euro. A 25 anni ancora da compiere (il prossimo 20 febbraio), potrebbe essere una buona idea per una formazione di centro classifica della nostra Serie B. E' nato a Bissau ma non presenterebbe problemi col passaporto: è infatti comunitario, essendo in possesso della seconda nazionalità portoghese.

Coppa d'Africa 2017: Juary Soares festeggia il pareggio della Guinea Bissau contro il Gabon (LaPresse)

Coppa d'Africa 2017: Juary Soares festeggia il pareggio della Guinea Bissau contro il Gabon (LaPresse)LaPresse

Il meglio dai social

Alcune immagini della cerimonia d'apertura allo Stade de l'Amitié (o d'Angondjé) di Libreville.

Così come accaduto davanti al pullman in partenza per il Gabon, anche per il match inaugurale una folla pazzesca si è radunata in strada, davanti a uno schermo di Bissau, per seguire lo storico esordio dei Licaoni in una competizione internazionale. Il boato, al gol finale di Juary Soares.

I tifosi camerunensi sugli spalti del "d'Angondjé".

Issoufou Dayo è il primo gol di questa edizione di un giocatore militante in una squadra africana: il terzino sinistro burkinabé è infatti tesserato per l'Fc Renaissance du Congo.

I tabellini

GABON-GUINEA BISSAU 1-1

Gabon (4-3-3): Ovono; Palun, Ecuélé Manga, Appindangpyé, Obiang; Evouna (88' Angoué), Ndong, Tandjigora (84' Biyogo Poko); Lemina (73' Kanga), Bouanga, Aubameyang. All.: Camacho.

Guinea Bissau (4-4-1-1): Mendes; T. Dabò, Rudinilson Silva, J. Soares, A. Soares; Toni Silva, Nanissio, Júnior (74' Aldair), João Mário (61' Piqueti); Zezinho; A. Camará (66' Mendy). All.: Candé.

Arbitro: Gehad Grisha (Egitto).

Gol: 54' Aubameyang (GA), 90' J. Soares (GB).

Note - Recupero: 2+3. Ammoniti: Obiang, A. Soares.

Pierre-Emerick Aubameyang leaves the field dejected after Gabon's draw against Guinea-Bissau

Pierre-Emerick Aubameyang leaves the field dejected after Gabon's draw against Guinea-BissauAFP

BURKINA FASO-CAMERUN 1-1

Burkina Faso (4-2-3-1): Koffi; Malo, B.Koné, Dayo, Y.Coulibaly; Kaboré, A. R. Traoré (74' Zongo); Pitroipa (84' Bancé), Nakoulma, A.Traoré; B.Traoré (61' Diawara). All.: Duarte.

Camerun (4-3-3): Ondoa; Oyongo, Teikeu, Mabouka, Ngadeu-Ngadjui; Siani, Mandjeck, Bassogog (84' Toko); N'Jie (77' Salli), Zoua, Moukandjo. All.: Broos.

Arbitro: Janny Sikazwe (Zambia).

Gol: 35' Moukandjo (C), 75' Dayo (B).

Note - Recupero: 1+3. Ammoniti: Mabouka, Moukandjo, Mandjeck, Diawara, Ngadeu-Ngadjui.

Cameroon's forward Benjamin Moukandjo celebrates after scoring a goal during the 2017 Africa Cup of Nations group A football match between Burkina Faso and Cameroon at the Stade de l'Amitie Sino-Gabonaise in Libreville on January 14, 2017

Cameroon's forward Benjamin Moukandjo celebrates after scoring a goal during the 2017 Africa Cup of Nations group A football match between Burkina Faso and Cameroon at the Stade de l'Amitie Sino-Gabonaise in Libreville on January 14, 2017AFP

0
0