Getty Images

Qatar campione d'Asia per la prima volta: Giappone ko! Ali, gol in rovesciata e record assoluto

Qatar campione d'Asia per la prima volta: Giappone ko! Ali, gol in rovesciata e record assoluto

Il 01/02/2019 alle 16:19Aggiornato Il 01/02/2019 alle 20:09

Il Qatar si aggiudica a sorpresa la Coppa d'Asia 2019 liquidando per 3-1 il Giappone favorito alla vigilia: vanno in rete il capocannoniere Almoez Ali, il centrocampista Hatim Abdelaziz e l'attaccante di proprietà del Villarreal Akram Afif. Primo storico successo per i "granata".

Il Qatar di Felix Sanchez trionfa in Coppa d'Asia 2019 grazie alla vittoria per 3-1 nella finalissima contro il Giappone. Una finale a senso unico quella disputata allo Stadio Città dello Sport Zayed, Abu Dhabi: i qatarioti si portano sul 2-0 già nel primo tempo grazie al gol in rovesciata (dopo una serie di palleggi all'interno dell'area di rigore!) di Almoez Ali, capocannoniere della manifestazione con 9 reti, e al gran sinistro nel "sette" centrocampista Hatim Abdelaziz.

Dopo il gol dell'illusione per i "samurai blu" di Takumi Minamino nella seconda frazione il Qatar ristabilisce le distanze e mette in cassaforte il risultato grazie al rigore trasformato con freddezza dell'attaccante di proprietà del Villarreal Akram Afif (concesso con l'ausilio del Var per il netto "mani" di capitan Yoshida) nel finale di gara.

Per il Qatar, a tre anni di distanza dal Mondiale da organizzare in casa, si tratta della prima storica affermazione in Coppa D'Asia: una cavalcata trionfale quella dei granata, contraddistinta da ben 19 gol realizzati e solo uno al passivo, subito proprio in finale. Attenzione al Qatar, i padroni di casa fanno sul serio...

Video - Il Qatar riscrive la sua storia, rivivi gli highlights della finale col Giappone

02:32
0
0