Getty Images

Il Napoli non sbaglia e approda ai quarti: 2-0 al Sassuolo, adesso c'è il Milan

Il Napoli non sbaglia e approda ai quarti: 2-0 al Sassuolo, adesso c'è il Milan

Il 13/01/2019 alle 22:41Aggiornato Il 13/01/2019 alle 23:59

La squadra di Ancelotti sblocca il risultato al 15' con un gol di rapina di Milik su grande giocata di Insigne e raddoppia al 74' con un sinistro di Fabian Ruiz. Sull'1-0, dopo un check Var, Chiffi cancella la rete del pareggio del Sassuolo rilevando un tocco di braccio di Locatelli. Nel finale esordio in prima squadra per il 18enne Gianluca Gaetano, attaccante della Primavera del Napoli.

Missione compiuta per il Napoli che batte 2-0 il Sassuolo al San Paolo e si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia dove affronterà il Milan. La squadra di Ancelotti passa in vantaggio al 15' con Milik e chiude i conti al 74' con Fabian Ruiz. Annullato dopo un check Var un gol di Locatelli sul risultato di 1-0.

Arkadiusz Milik

Arkadiusz MilikGetty Images

La cronaca

Il Napoli parte bene e all'8', dopo uno spavento per un sinistro di Berardi bloccato a terra da Ospina, va a un passo dal vantaggio: Callejon si presenta a tu per tu con Pegolo bravissimo a chiudergli lo specchio in uscita. Il gol è solo rinviato di pochi minuti e arriva al 15': Insigne duetta in velocità con Ounas sulla sinistra e mette in mezzo un pallone velenoso di esterno destro, Pegolo esce ma la sua ribattuta finisce addosso a Milik che insacca da due passi con un tocco di coscia. Insigne è molto vivace e poco dopo la mezz'ora prova a sorprendere Pegolo con un destro da lontano: palla che sfiora il palo. Poi al 35' ecco l'improvviso pari del Sassuolo: Locatelli impegna Ospina dal limite, sulla respinta Hysaj regala il pallone a Djuricic che serve nuovamente l'ex centrocampista del Milan, sinistro secco e palla sotto la traversa. Chiffi convalida, poi viene richiamato per un check Var e cancella il gol del Sassuolo rilevando un controllo di braccio di Locatelli in avvio di azione. Si va al riposo con il Napoli avanti 1-0.

Daniele Chiffi alla Var in Napoli-Sassuolo 2-0 Coppa Italia 2018-19

Daniele Chiffi alla Var in Napoli-Sassuolo 2-0 Coppa Italia 2018-19Getty Images

Ripresa avara di emozioni. Koulibaly si fa apprezzare al 48' con uno straordinario anticipo in tackle scivolato su Duncan in area piccola, poi al 56' è Insigne a provare il destro in mezza rovesciata su suggerimento di Callejon: palla in tribuna. Il Sassuolo ci prova ma davanti è inoffensivo e al 74' il Napoli chiude la partita. Sventagliata di Insigne a tagliare il campo, Magnani buca l'intervento e sul pallone si avventa Milik che tocca per l'accorrente Fabian Ruiz, sinistro a incrociare di prima intenzione e palla nell'angolino basso dove Pegolo non può arrivare. Due minuti dopo Insigne dà l'illusione ottica del gol con un destro su punizione che finisce sull'esterno della rete. Il Sassuolo prova a riaprire la partita nel finale ma Ospina si supera su una deviazione in spaccata da due passi di Locatelli. Nel finale Ancelotti fa esordire Gianluca Gaetano, giovanissimo attaccante della Primavera che per poco non bagna il debutto nel migliore dei modi: il 18enne vola verso Pegolo ma al momento di concludere a rete viene anticipato in corner da Magnani. Ma per il Napoli è festa lo stesso: la Coppa Italia per gli azzurri di Ancelotti prosegue, quella del Sassuolo finisce qui.

La statistica

7 - Momento d'oro per Arkadiusz Milik che ha messo a segno 7 gol nelle ultime 7 presenze in gare ufficiali in tutte le competizioni. Il bottino stagionale del bomber polacco è ora di 11 reti (10 in Serie A e una in Coppa Italia).

Il tweet

Il migliore

Fabian RUIZ - Ha visione di gioco, fa sempre la cosa più semplice e la fa bene. Si conferma bravissimo negli interventi e l'azione del raddoppio che porta la sua firma ne è un esempio lampante. Primo gol al San Paolo per lui: finora aveva sempre segnato in trasferta.

Il peggiore

Elseid HYSAJ - Primo tempo da dimenticare. Pronti, via e serve Berardi al limite con un rinvio sciagurato. Commette un errore identico in occasione del gol di Locatelli poi cancellato dalla Var. Nella ripresa svolge il compitino.

Il tabellino

Napoli-Sassuolo 2-0

Napoli (4-4-2): Ospina; Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Mario Rui; Callejon (82' Younes), Diawara, Fabian Ruiz, Ounas (71' Allan); Insigne, Milik (90' Gaetano). All.: Ancelotti.

Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Lirola, Magnani, Peluso, Rogerio (82' Dell'Orco); Locatelli, Sensi, Duncan; Berardi, Boateng (69' Boga), Djuricic (69' Babacar). All.: De Zerbi.

Arbitro: Daniele Chiffi di Padova.

Reti: 15' Milik (N), 74' Fabian Ruiz (N).

Note - Recupero 2'+5'. Ammoniti Maksimovic, Ounas, Mario Rui (N), Berardi, Magnani, Locatelli, Peluso (S).

Video - Ancelotti: "Il razzismo è un problema italiano, a San Siro c'è stato poco da ridere"

02:01
0
0