Getty Images

Le pagelle di Lazio-Novara 4-1: Milinkovic-Savic positivo, stecca Caicedo

Le pagelle di Lazio-Novara 4-1: Milinkovic-Savic positivo, stecca Caicedo

Il 12/01/2019 alle 17:41Aggiornato Il 12/01/2019 alle 17:42

Diamo i voti ai protagonisti del match dell'Olimpico. Biancocelesti tutti positivi tranne Caicedo. Il Novara ci prova ma si salvano in pochi.

=== Le pagelle della Lazio ===

Thomas STRAKOSHA 6 - Non può nulla sul rigore di Eusepi. Giornata serena.

LUIZ FELIPE 6 – Sfortunato sul fallo di mano. Gioca una partita accorta e senza sbavature.

Francesco ACERBI 6,5 – Dirige bene la difesa: come sempre il più positivo della retroguardia.

Bartolomeu Jacinto Quissanga BASTOS 6 - Ordinato e preciso. Si spinge anche in qualche proiezione offensiva non da lui.

MARUSIC 5,5 - Potrebbe fare molto di più. Esce infortunato (dal 77’ Pedro NETO 6 - Il ragazzino classe 2000 fa subito vedere di che pasta è fatto con un paio di accelerazioni di livello. Personalità).

LUCAS LEIVA 6,5 - Il metronomo è tornato: gioca una partita di sostanza e qualità. Ottima notizia per Inzaghi.

Luis ALBERTO 6,5 - Segna l'1-0 ed è una spina costante nel fianco della difesa del Novara (dal 63’ Valon Berisha 6 - Si nota poco ma dà il suo contributo).

Sergej MILINKOVIC-SAVIC 7 – Partita finalmente convincente del gigante serbo che sembra essere tornato quello della passata stagione. Ritrovato.

Jordan LUKAKU 6,5 - Spinge bene sulla sinistra e regala l'assist del 3-0 a Immobile (dal 63’ Riza DURMISI 6 - Cinaglia gli nega il gol. Entra con il piglio giusto).

Felipe CAICEDO 5,5 - Si muove tanto ma spreca troppo. Non riesce mai a graffiare.

Ciro IMMOBILE 6,5 – Segna una doppietta preziosa che gli dà morale per il campionato. Sempre caparbio e sul pezzo.

All. Simone INZAGHI 6,5 - I suoi ragazzi non sottovalutano l'impegno ed è anche merito suo.

Video - Inzaghi: "Siamo stati sicuramente penalizzati"; Tare: "Sconcertato dall'arbitraggio"

01:30

=== Le pagelle del Novara ===

Elia BENEDETTINI 6 - Raccoglie quattro palloni in fondo al sacco ma salva i suoi in altre circostanze. Neutralizza il rigore a Immobile ma è poi sfortunato sul tap-in dell'attaccante campano.

Davide CINAGLIA 5,5 - Uno dei più positivi della difesa del Novara. Salva un potenziale gol sul tiro a botta sicura di Durmisi.

Marco CHIOSA 5 - Le combinazioni degli attaccanti della Lazio gli fanno venire il mal di testa. Giornata da dimenticare.

Davide BOVE 5 - Copia e incolla del suo compagno di reparto.

Pietro VISCONTI 5,5 - Marusic non spinge come Lukaku ma lui soffre lo stesso e non riesce mai a essere pericoloso.

Daniele SCIAUDONE 5,5 - Prova a far valere l'esperienza ma non è giornata.

RONALDO 5 - Il brasiliano viene fagocitato dal centrocampo della Lazio. Partita incolore (dal 57’ Daniele BUZZEGOLI 5,5 - L'esperto 35enne entra per dare ordine e tiene botta).

Filippo NARDI 5,5 - I centrocampisti della Lazio sono forti fisicamente e vincono ogni duello fisico.

Nicolas SCHIAVI 5 - Fa poco per mettersi in mostra (dal 73’ Alessandro MALLAMO 5,5 - Il classe '99 ci prova ma senza risultati).

Jacopo MANCONI 5 - Non si vede praticamente mai (dal 57’ Luca CATTANEO 5,5 - Si muove meglio rispetto al compagno di squadra ma entra a risultato già compromesso).

Umberto EUSEPI 6 - Si muove tanto e si procura il rigore che poi lui stesso realizza. Gol dell'ex.

All. William VIALI 6 - Il suo Novara ci ha provato e lui ha schierato la miglior formazione possibile. I suoi hanno comunque "vinto" il secondo tempo.

Video - Da Nainggolan a Dzeko: la flop 11 del girone di andata

01:59
0
0