Getty Images

La Lazio vola ai quarti di finale: poker show alla Cremonese, Immobile ancora a segno

La Lazio vola ai quarti di finale: poker show alla Cremonese, Immobile ancora a segno

Il 14/01/2020 alle 19:55Aggiornato Il 14/01/2020 alle 21:30

Tutto facile per la Lazio negli ottavi di finale di Coppa Italia: due reti per tempo per la corazzata di Inzaghi, che travolge gli uomini di Rastelli. Ancora a segno, su rigore, Ciro Immobile: superato Bruno Giordano al quarto posto nella classifica dei marcatori di tutti i tempi con la maglia biancoceleste.

La cronaca in 6 momenti chiave

10' VANTAGGIO LAZIO - Cross di Jony dalla sinistra, uscita imprecisa di Agazzi che lascia il pallone a disposizione di Patric: l’esterno biancoceleste deve solo spingere in rete

26' RADDOPPIO DELLA LAZIO - Parolo trova il gol del 2-0 sul cross di Jony dalla sinistra. Ma lo scontro con Agazzi è durissimo: brutto taglio sul ginocchio per il portiere ospite, costretto a uscire. Dentro Ravaglia.

Ciro Immobile esulta insieme a Patric e ai compagni, Lazio-Cremonese, Coppa Italia, Getty Images

Ciro Immobile esulta insieme a Patric e ai compagni, Lazio-Cremonese, Coppa Italia, Getty ImagesGetty Images

52’ GOL ANNULLATO ALLA LAZIO - Jony lancia in campo aperto Adekanye, l'attaccante con la punta insacca sull'uscita di Ravaglia ma la posizione di partenza è irregolare.

56’ RIGORE PER LA LAZIO - Rigore assegnato ai biancocelesti, nessun dubbio per il direttore di gara Maggioni: sul traversone di Jony, è evidente la trattenuta di Castagnetti su Adekanye. Ammonito il difensore della Cremonese

58' IMMOBILE NON SBAGLIA IL RIGORE - L'attaccante della Lazio spiazza Ravaglia: pallone a destra, portiere a sinistra. Continua il momento magico dell’attaccante biancoceleste, che supera Bruno Giordano per reti con la maglia biancoceleste

89' POKER DELLA LAZIO - Colpo di testa di Bastos su traversone dalla trequarti di Jony, Ravaglia non perfetto in questa occasione

Il migliore in campo

Jony - Tutti i gol della Lazio passano da lui. Nel primo gol biancoceleste è evidente la complicità di Agazzi, nelle altre occasioni l'esterno è un protagonista assoluto: suo l'assist per Parolo, suo il cross per Adekanye in occasione del rigore assegnato alla Lazio, suo il cioccolatino per il poker di Bastos. Spinta e qualità: partita totale.

Il peggiore in campo

Agazzi - Deve purtroppo abbandonare il campo per un brutto infortunio al ginocchio in occasione del gol del 2-0 di Parolo. Ma le responsabilità sul gol di Patric che apre il match sono evidenti. Trovarsi sotto all'Olimpico dopo 10' è stata una doccia fredda per la Cremonese. E ha reso impossibile quella che sarebbe stata un'impresa già in partenza.

Il momento social del match

Ciro Immobile supera Bruno Giordano: è il quarto marcatore di tutti i tempi con la maglia della Lazio

Il tabellino

LAZIO-CREMONESE 4-0 (primo tempo 2-0)

Lazio (3-5-2): Proto; Bastos, Luiz Felipe (dal 60' Anderson), Acerbi; Patric, Parolo, Cataldi (dal 60' Anderson), Berisha, Jony; Adekanye, Immobile (dal 73' Minala). All.: Inzaghi.

Cremonese (3-5-2): Agazzi (dal 30' Ravaglia); Caracciolo, Bianchetti, Terranova; Zortea (dal 54' Bultam), Arini (dal 70' Valzania), Castagnetti, Deli, Renzetti; Ciofani, Palombi. All.: Rastelli.

Arbitro: Lorenzo Maggioni (Lecco)

GOL: Patric (10'), Parolo (26'), Immobile (58'), Bastos (89')

Ammoniti: Castagnetti (C), Deli (C), Luiz Felipe (L)

Video - Inzaghi: "I gol oltre il 90' sono una costante, questa Lazio non molla mai"

00:46
0
0