Getty Images

Le pagelle di Lazio-Cremonese 4-0: Jony decisivo, Immobile nella storia. Agazzi, errore e sfortuna

Le pagelle di Lazio-Cremonese 4-0: Jony decisivo, Immobile nella storia. Agazzi, errore e sfortuna

Il 14/01/2020 alle 20:54Aggiornato Il 14/01/2020 alle 20:55

Nella Lazio spicca Jony: l'esterno spinge sulla sinistra e sforna assist. Immobile nella storia, buon impatto di Adekanye. Nella Cremonese buona prova di Deli e Palumbi, l'errore di Agazzi indirizza la sfida

LAZIO

Silvio PROTO 6,5 - Partita attenta del portiere biancoceleste, che deve intervenire poche volte per sventare gli attacchi della Cremonese. Ma quando viene chiamato in causa, si fa trovare pronto

BASTOS 6,5 - Qualche incertezza a inizio partita sugli attacchi di Deli, il più pericoloso della Cremonese. Cresce con il passare dei minuti e realizza il poker biancoceleste nel finale

Luiz FELIPE 6 -Schierato centrale da Inzaghi nella difesa a 3, gioca una partita attenta senza strafare. Evitabile il giallo

Dal 60' Djavan ANADERSON 6 - Prima presenza stagionale a partita in corsa. Percorre la fascia con naturalezza ma non è molto coinvolto nella manovra laziale

Francesco ACERBI 6,5 - Riposerà mai? Inzaghi non rinuncia neanche stavolta al pilastro della difesa biancoceleste. Sempre preciso, una garanzia

PATRIC 7 -Spinge con continuità sulla fascia destra e sblocca il match, complice anche l'errore di Agazzi in uscita. Se non fosse per Ravaglia, staremmo parlando di una doppietta

Marco PAROLO 6,5 - Il suo gol alla mezz'ora congela la partita. Tempi d'inserimento perfetti, un po' timido in manovra. Il suo colpo, assolutamente fortuito, provoca il taglio al ginocchio di Agazzi

Danilo CATALDI 7 - Partita ordinata. Da lui passano tutti i palloni della Lazio: smista con sicurezza e tempismo. Manca forse qualche spunto più fantasioso, ma oggi basta e avanza così

Dal 60' André ANDERSON 6 - Entra in punta di piedi e finisce la partita in punta di piedi. Qualche spunto interessante e poco più

Valon BERISHA 5,5 - Timido. Si inserisce spesso nell'area di rigore avversaria ma manca in cattiveria. Inzaghi riuscità a recuperarlo?

JONY 7,5 - Sulla fascia sinistra è un treno. Tutti i gol della Lazio passano dai suoi piedi ed è un pericolo continuo per la difesa della Cremonese. Corsa continua e una qualità costante

Habeeb ADEKANYE 6,5 - Buona partita del giovane attaccante. Spina costante nella difesa della Cremonese, ha voglia di spaccare il mondo. Per poco non ci riesce: segna ma parte in fuorigioco

Ciro IMMOBILE 7 - Superato Bruno Giordano per reti con la maglia della Lazio. Gioca per i compagni, da vero leader. Ma quando c'è da mantenere la freddezza e segnare il rigore, è sempre presente

Dal 73' MINALA 6 - L'occasione che Inzaghi gli concede è ghiotta, ma si vede poco

Ciro Immobile, Lazio-Cremonese, Coppa Italia, Getty Images

Ciro Immobile, Lazio-Cremonese, Coppa Italia, Getty ImagesGetty Images

CREMONESE

Michael AGAZZI 5 - Grave l'errore sul gol di Patric che sblocca il match: la sua uscita imprecisa spalanca le porte all'esterno laziale. Purtroppo deve lasciare il campo per il profondo taglio al ginocchio provocato dal contatto con i tacchetti di Parolo

Dal 10' Nicola ROVAGLIA 6,5 - Peccato per il gol subito da Bastos nel finale, in cui poteva fare di più. Per il resto compie delle ottime parate che tengono a galla la Cremonese

Antonio CARACCIOLO 5,5 - Nonostante l'ammonizione a Castegnetti, il fallo da rigore, con ogni probabilità, è suo. Ingenuità troppo evidente

Matteo BIANCHETTI 6 - Non sempre è una sicurezza ma fa il suo. Spesso viene puntato dal tarantolato Adekanye e regge

Emanuele TERRANOVA 5,5 - Pericoloso quando sale in occasione dei calci d'angolo, ma in fase difensiva non garantisce la copertura adeguata

Nadir ZORTEA 5,5 - Ci prova, ma i suoi tentativi non portano a occasioni limpide per la Cremonese

Dal 54' Reda BULTAM 5 - Entra male in partita. Prova a dare la scossa, ma spesso finisce con il fare la scelta peggiore possibile

Mariano ARINI 5,5 - In balia della Lazio, prova a garantire corsa e qualità ma con scarsi risultati

Dal 71' Luca VALZANIA 5,5 - Entra nel momento peggiore della Cremonese e non riesce a risollevare le sorti dei suoi

Michele CASTEGNETTI 5,5 -Soffre tremdamente il centrocampo biancoceleste. Ci prova, ma a questi livelli non è abbastanza

Francesco DELI 6,5 - Il pericolo numero uno per la difesa della Lazio. Si spegne alla lunga, ma soprattutto nel primo tempo è un problema per i biancocelesti

Francesco RENZETTI 5,5 - Non riesce a limitare Parolo in occasione del gol del 2-0 della Lazio. E lì la partita finisce

Daniel CIOFANI 6 - Fa a sportellate con la difesa della Lazio, di un altro livello. Prestazione sufficiente, ma non crea pericoli

Simone PALOMBI 6.5 - Dopo Deni è il secondo giocatore più pericoloso. Buoni spunti, poco preciso sotto porta

Video - Lazio, bagno di folla a Fiumicino dopo il trionfo in Supercoppa! E Parolo alza il trofeo coi tifosi

01:26
0
0