Getty Images

Eca, Andrea Agnelli confermato presidente fino al 2023. Steven Zhang entra nel Board

Eca, Andrea Agnelli confermato presidente fino al 2023. Steven Zhang entra nel Board

Il 10/09/2019 alle 14:13Aggiornato Il 10/09/2019 alle 14:14

Il presidente della Juventus conserva per altri 4 anni la carica ereditata nel 2017 da Karl-Heinz Rummenigge: "Il nostro dovere è quello di tutelare la promozione del calcio in tutti i Paesi europei e non soltanto in alcuni che potrebbero essersi fatti sentire un po' di più negli ultimi mesi". Storica elezione per il presidente dell'Inter, primo cinese a entrare nel consiglio dell'Associazione.

Andrea Agnelli è stato confermato presidente dell'Eca, l'Associazione dei club europei, fino al 2023. Lo ha stabilito l'assemblea generale dell'European Club Association riunitasi a Ginevra. "Dobbiamo tutti seguire un percorso aperto e trasparente", le prime parole del presidente della Juventus a proposito del format dei tornei europei dal 2024. "Non ci sono novità, ho lasciato Malta sentendomi molto positivo e ottimista. Come Board dell'Eca abbiamo fatto in modo di rendere aperto questo processo collaborando con tutti i club piccoli, medi e grandi, ricordandoci sempre che il nostro dovere è quello di tutelare la promozione del calcio in tutti i paesi europei e non soltanto in alcuni che potrebbero essersi fatti sentire un po' di più negli ultimi mesi".

"L'interesse principale del calcio è l'unità"

" Per me è un onore esser stato parte dell'Eca in questi anni e ringrazio di esser stato riconfermato per il prossimo ciclo di quattro anni. Tutti cercheremo di fare gli interessi delle competizioni future, però vorrei sottolineare che non esiste una mia parte o un'altra parte, ma soltanto la parte del calcio. Tutti dovrebbero essere interessati a quello, da questo punto di vista sono sicuro che anche sotto la presidenza Ceferin noi perseguiremo l'interesse principale del calcio, ovvero l'unità. Questo è quello che dovremo cercare di ottenere nell'interesse del calcio europeo"

Zhang, primo cinese a entrare nel Board

Contestualmente alla conferma di Andrea Agnelli alla presidente, si registra l'ingresso nel Board di Steven Zhang: il presidente dell'Inter diventa così il primo cinese a fare il suo ingresso nel consiglio dell'European Club Association. La notizia è stata confermata anche dal club nerazzurro, che evidenzia come "l'elezione nell'Executive Board di Steven Zhang rappresenta un importante riconoscimento dell'operato di Suning nell'Inter e del ritrovato status internazionale del club - si legge nella nota -. L'ingresso di Steven Zhang - primo rappresentate cinese tra i 24 membri dell’Executive Board dell'ECA e già parte del Club Competition Committee dell'UEFA - darà ulteriore visione globale all'Associazione di cui fanno parte 246 club".

Video - Icardi-Inter, dallo scontro totale all'addio: storia di una telenovela lunga 258 giorni

03:13
0
0