Eurosport

Utrecht in campo in 12, e l'arbitro non si accorge

Utrecht in campo in 12, e l'arbitro non se ne accorge
Di Eurosport

Il 05/04/2015 alle 19:24Aggiornato Il 05/04/2015 alle 20:12

Simpatico siparietto durante la partita di Eredivisie, quando Edouard Duplan non si accorge di essere già stato sostituito e torna in campo creando un imbarazzante errore. Il direttore di gara si accorge solamente dopo una manciata di secondi che l'Utrecht stava giocando in 12

Simpaticissimo siparietto durante la sfida di Eredivisie tra Utrecht e Ajax. Con il match ancora inchiodato sullo 0-0, i Lancieri si sono infatti accorti che qualcosa non era propriamente regolare in campo. Già, perché i padroni di casa al minuto 25 stavano giocando con un uomo in più. E non perché il direttore di gara avesse espulso un loro compagno. No, l’Utrecht presentava in campo ben 12 giocatori.

Perché? Tutta colpa di Edouard Duplan che deve lasciare il campo per un problema fisico. Il giocatore francese si fa curare in panchina dai sanitari, mentre il tecnico provvede alla sostituzione inserendo l’australiano Tommy Oar. La partita riprende, ma Duplan non si accorge del cambio e torna normalmente in campo. Passano alcuni secondi prima che direttore di gara, giocatori e assistenti si accorgano dell’errore.

Risate in campo, e sugli spalti, con un divertito Duplan costretto ovviamente a tornare in panchina tra le risate generali. Per la cronaca, la partita è finita 1-1.

0
0