AFP

Euro 2016: Eder all'88', 1-0 alla Svezia e Italia già qualificata agli ottavi

Eder all'88': 1-0 alla Svezia e Italia già qualificata agli ottavi

Il 17/06/2016 alle 16:51Aggiornato Il 17/06/2016 alle 19:04

Con una perla di Eder l'Italia riesce a superare la Svezia in una gara bloccata, comunque giocata meglio dagli azzurri che avevano preso anche un palo con Parolo. La Svezia fa poco in avanti: 0 tiri nello specchio della porta con un Ibrahimovic che è stato costretto a giocare molto lontano dalla porta vista l'intensità creata da tutta la difesa azzurra che non subisce gol da 4 gare consecutive.

Missione compiuta per gli Azzurri che superano anche la Svezia, cogliendo così la qualificazione agli ottavi con una giornata d’anticipo (solo la Francia ci è riuscita per ora). Partita bloccata contro gli scandinavi, ben organizzati in campo e bravi a bloccare in marcatura le due punte dell’Italia. Nella ripresa però la squadra di Conte ha aumentato la propria pericolosità nell’area avversaria con l’ingresso in campo di Zaza che ha dato tanto fastidio al reparto arretrato della Svezia. Giaccherini e Parolo sono arrivati molto vicini al gol ma la rete decisiva viene firmata da Éder che con un’ottima azione supera l’intera difesa avversaria e batte Isaksson con un destro dalla distanza che regala i tre punti e la qualificazione. Una grande vittoria per l’attaccante dell’Inter che ha saputo essere decisivo anche in una gara dove non aveva esattamente brillato. Le gare durano però 90 minuti e l’Italia ha avuto la forza di lottare fino all’ultimo, avere pazienza, ed essere lucida nell’ultima occasione della partita.

VIDEO: Gran gol di Eder, è ancora Ital-Cesena!

Cronaca

Gara equilibrata in quel di Tolosa con l’Italia che prova a superare la Svezia allungando la difesa sulle fasce laterali con Candreva e Florenzi. Johansson e Granqvist fanno però buona guardia e Isaksson è attento sulla conclusione di Florenzi, unica nello specchio della porta nel primo tempo. Dall’altra parte la Svezia si fa vedere con diversi lanci in direzione di Ibrahimović ma l’attaccante classe ’81 viene arginato puntualmente dal trio Barzagli-Bonucci-Chiellini.

Motta Ibrahimovic - Italia v Svezia - Euro 2016

Motta Ibrahimovic - Italia v Svezia - Euro 2016AFP

In avvio di ripresa Italia subito pericolosa con la conclusione dal limite di Pellè che non inquadra però la porta dopo lo scarico di Éder. Conte vuole più peso in attacco e fa entrare Zaza mentre Källström è decisivo nell’area della Svezia nell’anticipare all’ultimo secondo Giaccherini che si era inserito a meraviglia sul tocco di Parolo. A 20 dalla fine si rendono pericolosi anche gli scandinavi con il cross da sinistra di Olsson per Ibrahimović che non trova però la porta da due passi (era comunque in fuorigioco). L’occasione più ghiotta capita però agli azzurri con il colpo di testa di Parolo che, lanciato da Giaccherini, colpisce in pieno la traversa a 9 dalla fine. La partita sembra ormai bloccata sullo 0-0 ma all’88’ arriva il gol di Éder che sfrutta appieno la sponda di Zaza, regalando i tre punti e la qualificazione all’Italia.

La statistica

0 - E’ la prima volta nella storia degli Europei che l’Italia chiude un match senza subire tiri nello specchio. La Svezia di Ibrahimović non è ancora riuscita a inquadrare la porta nelle prime due gare (contro Irlanda e Svezia).

Zlatan Ibrahimovic

Zlatan IbrahimovicAFP

Il Tweet

E’ una vittoria di Conte: tutta Italia voleva la sostituzione di Éder, ma è stato il man of the match…

Il migliore

Citadin ÉDER 7 - Spinge largo a sinistra, nella ripresa svaria a destra, ma sembra inconsistente. Fermi tutti. Nel momento della verità, però, risolve la partita. Redivivo dopo un periodo nero con la freddezza dei tempi d'oro. Bentornato!

Il peggiore

Zlatan IBRAHIMOVIĆ 5 - Cuce sulla trequarti tra centrocampo e attacco, lancia e smista. Sbaglia un gol incredibile per uno come lui, ma per sua fortuna era in off-side. Non è il miglior Ibra. Imbrigliato nella partita più sentita per lui.

Conte Eder - Italia v Svezia - Euro 2016

Conte Eder - Italia v Svezia - Euro 2016LaPresse

Tabellino

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi (74’ Thiago Motta), Giaccherini, Florenzi (85’ Sturaro); Éder, Pellè (60’ Zaza). Ct: Antonio Conte

Svezia (4-4-2): Isaksson; Lindelöf, E.Johansson, Granqvist, M.Olsson; Larsson, Ekdal (79’ Lewicki), Källström, Forsberg (79’ Durmaz); J.Guidetti (85’ Berg), Ibrahimović. All. Erik Hamrén

Gol: 88’ Éder (I)

Arbitro: Viktor Kassai (Ungheria)

Ammoniti: 69’ Giaccherini, 90' M.Olsson, 90+3 Buffon - Espulsi: nessuno

VIDEO: Rivivi i gol del primo turno con le splendide animazioni di Copa90

Eder - Italia v Svezia - Euro 2016

Eder - Italia v Svezia - Euro 2016AFP

0
0