Imago

Euro 2016, Kallstrom carica la Svezia: "Pensiamo al 2004 e sarà impresa contro l'Italia"

Kallstrom carica la Svezia: "Pensiamo al 2004 e sarà impresa contro l'Italia"
Di LaPresse

Il 16/06/2016 alle 16:18

Il centrocampista prova a gasare l'ambiente in vista dello scontro diretto di venerdì alle 15 in quel di Tolosa: "Dobbiamo credere che l'impresa sia possibile. Nel 2004 mi ricordo eravamo in svantaggio e siamo riusciti a pareggiare grazie ad un grandissimo gol di Zlatan Ibrahimovic. Fu un'ottima gara dal punto di vista collettivo e così riuscimmo ad andare avanti".

"L'Italia mi fatto una buona impressione contro il Belgio, forse non hanno le stelle che avevano in passato ma sono un'ottima squadra. Sono organizzati, difendono molto bene e sono forti anche in avanti. Sarà una sfida molto difficile, ma nel calcio tutto è possibile e abbiamo voglia di giocare". Così Erik Hamren, commissario tecnico della nazionale svedese, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della partita contro l'Italia a Euro 2016.

"Dovremo concentrarci su quello che dobbiamo fare come squadra, essere efficaci e sfruttare le occasioni che riusciremo a creare. Servirà pazienza. Immaginiamo che l'Italia avrà la maggior parte del possesso palla, dovremo correre molto", ha aggiunto.

Ispiriamoci al 2004, fu una grande partita

"Dobbiamo credere che l'impresa sia possibile". Così Kim Kallstrom, centrocampista della nazionale svedese, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della partita contro l'Italia a Euro 2016. "Nel 2004 mi ricordo eravamo in svantaggio e siamo riusciti a pareggiare grazie ad un grandissimo gol di Zlatan Ibrahimovic. Fu un'ottima gara dal punto di vista collettivo e così riuscimmo ad andare avanti. Domani dobbiamo pensare proprio a questa impresa", ha aggiunto.

VIDEO: Solo Ibra spaventa l'Italia

Scusa, questo video non è più disponibile

0
0