Eurosport

Italia, i 28 convocati di Conte per lo stage pre Euro 2016: out Pirlo e Giovinco, c'è Pavoletti

Italia, i 28 convocati di Conte per lo stage pre Euro 2016

Il 16/05/2016 alle 19:43Aggiornato Il 16/05/2016 alle 21:07

Il ct azzurro ha scelto i nomi dei convocati per lo stage di Coverciano in programma da mercoledì a venerdì: assenti i milanisti e juventini impegnati nella finale di Coppa Italia. Tra le esclusioni eccellenti spiccano gli 'americani' Andrea Pirlo e Sebastian Giovinco oltre a Belotti mentre prima chiamata per Tonelli, Izzo e Leonardo Pavoletti, miglior attaccante in Serie A con 14 reti

L’attesa è finita: Antonio Conte ha scelto i 28 uomini per lo stage di Coverciano di tre giorni propedeutico a varare la lista di 23 convocati che disputerà l’Europeo in programma dal 10 giugno al 10 luglio in Francia. Da mercoledì 18 a venerdì 20 i prescelti avranno 6 allenamenti per convincere Conte e il suo staff che farà le proprie valutazioni attraverso tre parametri ben precisi: adattabilità tattica, affidabilità e condizione fisica. La sensazione è che la lista non sia assolutamente blindata e specie in attacco e a centrocampo (causa forfait di Marchisio e Verratti) spazi di manovra per qualche sorpresa ci possa sicuramente essere anche per i debuttanti come Pavoletti, Borini e Benassi. Nell’elenco degli stage non trovano spazio i giocatori azzurri di Juventus e Milan, impegnati in Coppa Italia (Buffon, Barzagli, Chiellini, Rugani, Sturaro, Zaza, Bonaventura, De Sciglio, Abate, Antonelli, Montolivo) e Thiago Motta e Okaka, impegnati con PSG e Anderlecht anche questo weekend. Unico bianconero presente è Leonardo Bonucci, squalificato per la finale di sabato all'Olimpico.

Sette i debuttanti, tornano Ogbonna e Borini

Conte ha scelto di visionare 28 calciatori per questo stage, chiamando per la prima volta sette elementi: il portiere Sportiello (Atalanta), i difensori Izzo (Genoa) e Tonelli (Empoli), i centrocampisti Zappacosta (Torino), Benassi (Torino), Cataldi (Lazio) e il bomber del Genoa, Leonardo Pavoletti: miglior cannoniere italiano dell’ultima Serie A con 14 reti segnate. Tornano in Nazionale Borini e Mirante, novità assolute nell’era Conte, mentre rientrano anche Ogbonna e Marchetti, assenti rispettivamente dall’ottobre 2014 e dal marzo 2015. Lunedì 23 maggio verranno annunciati i convocati per la seconda parte del raduno pre UEFA Euro 2016 con ritrovo a Coverciano il giorno seguente. Otto giorni dopo, martedì 31 maggio Conte scioglierà gli ultimi dubbi ed annuncerà la lista ufficiale dei 23 prescelti.

Out Pirlo e Giovinco

Tra gli esclusi eccellenti del ct ci sono i due italiani d’America, Andrea Pirlo e Sebastian Giovinco. Il Maestro, nonostante l’infortunio di Verratti, ha pagato l’utilizzo ridotto nell’ultimo periodo. Il ct ha sempre detto che avrebbe puntato su giocatori che gli avrebbero garantito affidabilità dal punto di vista della condizione atletica e del ritmo e in questo momento il 37enne regista dei New York City FC non è in grado di garantire tutto ciò a Conte. Più sorprendente semmai l’esclusione di Giovinco, a lungo uno degli attaccanti prediletti del commissario tecnico azzurro che lo ha schierato in 8 partite della sua gestione (l’ultima il 13 ottobre 2015 con la Norvegia), ma che non è riuscito a passare il taglio nonostante lo strabiliante avvio di stagione con i Toronto FC (8 gol nelle prime 10 giornate di MLS). Nulla da fare nemmeno per altri due giovani attaccanti: Andrea Belotti, a cui non è bastato realizzare 11 gol nel girone di ritorno col Torino per ricevere la chiamata di Conte, e Domenico Berardi, che ha pagato i troppi alti e bassi in questa stagione col Sassuolo.

La lista

Portieri: Federico Marchetti (Lazio), Antonio Mirante (Bologna), Marco Sportiello (Atalanta);

Difensori: Francesco Acerbi (Sassuolo), Davide Astori (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Armando Izzo (Genoa), Angelo Obinze Ogbonna (West Ham), Lorenzo Tonelli (Empoli);

Centrocampisti: Marco Benassi (Torino), Federico Bernardeschi (Fiorentina), Antonio Candreva (Lazio), Danilo Cataldi (Lazio), Daniele De Rossi (Roma), Lorenzo De Silvestri (Sampdoria), Stephan El Shaarawy (Roma), Alessandro Florenzi (Roma), Emanuele Giaccherini (Bologna), Jorge Luiz Jorginho (Napoli), Marco Parolo (Lazio), Roberto Soriano (Sampdoria), Davide Zappacosta (Torino);

Attaccanti: Fabio Borini (Sunderland), Citadin Martins Eder (Inter), Ciro Immobile (Torino), Lorenzo Insigne (Napoli), Leonardo Pavoletti (Genoa), Graziano Pellè (Southampton).

VIDEO - I 23 giocatori della Nazionale scelti dagli utenti di Eurosport

0
0