Getty Images

Atletico Madrid, Griezmann: "Sono felice, ora penserò ai Mondiali"

Atletico Madrid, Griezmann: "Sono felice, ora penserò ai Mondiali"

Il 16/05/2018 alle 23:45Aggiornato Il 16/05/2018 alle 23:59

Le reazioni a caldo dopo la finalissima di Europa League conquistata dall'Atletico Madrid di Diego Simeone a spese del Marsiglia di mister Garcia. Griezmann non vede l'ora di buttarsi sul Mondiale.

" Ho pensato a tutto ciò che ho vissuto da quando ho lasciato casa all'età di 14 anni. Sono molto felice e spero di vivere altri momenti come questo"

Così Antoine Griezmann, attaccante dell'Atlético Madrid, commenta ai microfoni di beIN Sports la vittoria dell'Europa League con una sua doppietta. "Ora ci godremo questa vittoria, festeggeremo e poi ci prepareremo per la Coppa del Mondo", ha aggiunto il 27enne giocatore nato a Mâcon, non lontano da Lione, dove si è svolta la finale.

Rudi Garcia

" Nel primo tempo abbiamo lasciato passare la nostra chance di passare in vantaggio. Poi l'errore che abbiamo fatto non si fa contro una squadra del genere. L'Atletico è una delle big spagnole e nel secondo tempo hanno alzato il loro livello. Ciò non toglie alla grande avventura in Europa League dell'OM. Avevamo dei giocatori non al 100%, uno di quelli era Payet e quando uno dei tuoi giocatori non può essere al top perdi qualcosa di importante. Un azzardo schierare Payet oggi? Non si è aggravato oggi, prima pensavamo che poteva andare bene ma poi ha giocato con il freno a meno. Era difficile. Vediamo se fra tre giorni avrà recuperato al 100%. Oggi non aveva recuperato al massimo, ma era una finale oggi e si prova"

0
0