Getty Images

Lazio, Inzaghi: "Niente rischi per Immobile, Milinkovic salterà due partite"

Lazio, Inzaghi: "Niente rischi per Immobile, Milinkovic salterà due partite"

Il 13/02/2019 alle 17:44

Così Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della gara di Europa League contro il Siviglia.

"Siamo reduci da due vittorie importanti in campionato e dalla conquista della semifinale di Coppa Italia, domani ci attende una gara importante”. Così Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della gara di Europa League contro il Siviglia. "Ricordo con piacere la cavalcata in Europa League dei miei ragazzi nella scorsa stagione, sulla carta nel doppio confronto con il Siviglia non saremo favoriti ma schiererò la migliore formazione”, ha aggiunto. Non ci saranno però due pedine fondamentali.

" Ciro Immobile è un generoso e vuole esserci sempre ma non vogliamo correre rischi, ci attendono tante fare ravvicinate. Milinkovic ha avuto un problema che a parer mio gli farà saltare due partite, non correremo più rischi, vogliamo arrivare in fondo ad ogni competizione"

“Ragiono sempre partita per partita, ho in mente una formazione per domani ma mi mancano ancora due allenamenti e quindi qualcosa potrebbe cambiare”, ha spiegato ancora il tecnico biancoceleste.

" Correa e Luis Alberto dovrebbero giocare domani, noi non dovremo subire gol. Il Siviglia è una squadra che riparte bene ed in velocità"

Sempre a proposito degli avversari, Inzaghi ha sottolineato che "il Siviglia pratica un calcio molto simile al nostro, ha in rosa calciatori tecnici e di qualità, l’abbiamo studiato e proveremo a giocare la miglior partita possibile. Siamo nella stessa posizione di classifica nei rispettivi campionati, stilare percentuali è difficile”.

"La squadra sta bene, abbiamo avuto sei giorni per poter lavorare bene e recuperare energie, soprattutto a livello mentale. La scorsa settimana è stata molto dispendiosa, dopo i 120 minuti di Milano abbiamo giocato due partite toste come quelle con il Frosinone e l’Empoli - ha proseguito Inzaghi - Nel secondo tempo della sfida con i toscani siamo calati, ma il nostro portiere ad eccezione di una parata nella seconda frazione di gioco contro i ciociari è stato inoperoso. Abbiamo vinto due partite preziose per noi, ci siamo qualificati per le semifinali di Coppa Italia e domani giocheremo i sedicesimi di Europa League".

Video - Inzaghi: "Caicedo professionista esemplare, l'avete criticato ingiustamente"

02:00
0
0