Getty Images

Milan-UEFA: Europa League, sentenza sospesa in attesa del provvedimento del TAS

Milan-UEFA: Europa League, sentenza sospesa in attesa del provvedimento del TAS

Il 05/06/2019 alle 18:18Aggiornato Il 05/06/2019 alle 21:09

La UEFA non si esprime sulla sentenza che attende il Milan per non aver rispettato il Fair Play Finanziario. I rossoneri rischiano l'estromissione dall'Europa League 2018-2019, ma adesso la palla passa al TAS di Losanna.

Europa League sì o no? Il Milan per ora non è escluso dall'Europa League 2019-2020. La UEFA infatti ha sospeso il procedimento sulla violazione del Fair Play finanziario per il triennio 2015-18, in attesa della pronuncia del CAS sul ricorso presentato dai rossoneri sulla sentenza già emessa da Nyon per il triennio 2014-17 e cioè l'obbligo di rientro a pareggio di bilancio entro il 2021. Il Milan aveva ricevuto anche una multa di 12 milioni oltre alla restrizione sull'iscrizione della rosa alle competizioni europee (come già capitato in precedenza a Fiorentina e Inter).

    Video - Maldini si è convinto: "Sarai dt del Milan? Assolutamente sì"

    00:36
    0
    0