Getty Images

Passeggiata in Armenia: il Wolverhampton vince 4-0 e prenota il playoff col Torino

Passeggiata in Armenia: il Wolverhampton vince 4-0 e prenota il playoff col Torino
Di Eurosport

Il 08/08/2019 alle 22:11Aggiornato Il 08/08/2019 alle 23:24

Nessun problema per i Wolves che firmano il poker sul campo dei modesti armeni del Pyunik. Cutrone, entrato nella ripresa, subito protagonista con un rigore conquistato e poi trasformato da Neves. Davanti però confermati i titolati dello scorso anno: Jota e Raul Jimez, quest'ultimo autore di una doppietta.

La missione può già dirsi compiuta con 90 minuti di anticipo. Il Wolverhampton infatti vede il playoff di Europa League dove potrebbe sfidare il Torino.

Nell’andata del terzo turno preliminare infatti i Wolves di Nuno Espirito Santo passeggiano in casa dei modesti armeni del Pyunik. Una vittoria rotondissima, un poker per 0-4 che non lascia credibili speranze alla formazione armena.

Bene l’approccio degli inglesi, che dopo mezz’ora di adattamento hanno sostanzialmente cambiato marcia trasformando in gol, con Doherty, il primo tiro in porta.

Poi si è scatenato Raul Jimenez, con una doppietta che tra il finire del primo tempo e l’inizio della ripresa ha ucciso le speranze dei padroni di casa.

Patrick Cutrone e Ruben Neves nello 0-4 del Wolverhampton sul Pyunik

Patrick Cutrone e Ruben Neves nello 0-4 del Wolverhampton sul PyunikGetty Images

Solo a quel punto c’è stato spazio per Patrick Cutrone, subentrato al 63’ proprio al posto dell’autore del primo gol Doherty. Non sarà facile infatti, al di là dei proclami e della scelta della maglia numero 10, levare il posto a due come Jota e Jimenez, artefici della grande corsa dei Wolves in Premier nella scorsa stagione. Cutrone però è partito col piede giusto, conquistandosi il calcio di rigore che poi Ruben Neves ha trasformato per il definitivo 0 a 4.

Le altre

Vincono tutte le principali favorite, tra cui il Feyenoord, Ludogorets, Glasgow Rangers e l’Eintracht Francoforte, semifinalista di questa competizione nella passata stagione. Di seguito tutti i risultati della serata e dell’andata del terzo turno preliminare di Europa League.

  • FC Astana-Valletta 5-1
  • AEK Larnaca-Gent 1-1
  • Pyunik-Wolverhampton 0-4
  • Sparta Praga-Trabzonspor 2-2
  • Craiova-AEK 0-2
  • Brondby-Braga 2-4
  • Ludogorets-TNS 5-0
  • Maccabi Tel-Aviv-Suduva 1-2
  • CSKA Sofia-Zorya 1-1
  • Lokomotiv Plovdiv-Strasburgo 0-1
  • Feyenoord-Dinamo Tbilisi 4-0
  • Antwerp-Viktoria Plzen 1-0
  • Sarajevo (Bih) - BATE Borisov (Blr) 1-2
  • Dudelange (Lux) - Kalju (Est) 3-1
  • Midtjylland (Den) - Rangers (Sco) 2-4
  • Norrkoping (Swe) - Hapoel Beer-Sheva (Isr) 1-1
  • Rijeka (Cro) - Aberdeen (Sco) 2-0
  • Austria Vienna (Aut) - Apollon Limassol (Cyp) 1-2
  • FCSB (Rou) - Mlada Boleslav (Cze) 0-0
  • Vaduz (Lie) - Eintracht Francoforte (Ger) 0-5
  • Legia Varsavia (Pol) - Atromitos (Gre) 0-0
  • Lucerna (Sui) - Espanyol (Esp) 0-3
  • Partizan (Srb) - Malatyaspor (Tur) 3-1

Video - Sorteggio beffardo per il Torino: c'è il Wolverhampton di Cutrone all'orizzonte

01:59
0
0