Getty Images

Roma fermata al 94' da un rigore inesistente: 1-1 col Borussia Mönchengladbach

Roma fermata al 94' da un rigore inesistente: 1-1 col Borussia Mönchengladbach

Il 24/10/2019 alle 20:51Aggiornato Il 24/10/2019 alle 21:24

I giallorossi vanno in vantaggio nel primo tempo con Zaniolo e sembrano poter portare a casa una vittoria di misura, ma al 4' di recupero lo scozzese Collum giudica da rigore un mani inesistente di Smalling: dal dischetto, Stindl non sbaglia.

Serata bagnata, serata sfortunata. Sfortunatissima, anzi. Soprattutto per la decisione in extremis di un arbitro, lo scozzese Collum, che al 4' di recupero vede un tocco inesistente con il braccio di Smalling, consentendo al Borussia Mönchengladbach di portar via dall'Olimpico un insperato 1-1. La Roma recrimina, ma deve accettare la realtà: la VAR, in Europa League, non c'è. E dunque niente fuga in classifica per la formazione di Fonseca, che sotto un diluvio incessante se l'era cavata più che bene nonostante l'emergenza infortuni e la presenza di un centrale difensivo (Mancini) in mezzo al campo. Zaniolo aveva timbrato la rete del vantaggio e la Roma stava pregustando il successo grazie a un secondo tempo senza troppi rischi. Poi, all'improvviso, ecco Collum. Poco male per la classifica, se non altro: i giallorossi sono primi da soli grazie al ko del Wolfsberger a Istanbul. Ma poteva andar meglio, eccome.

Il tabellino

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Fazio, Smalling, Kolarov; Mancini, Veretout; Zaniolo (77' Antonucci), Pastore (62' Perotti), Kluivert (84' Florenzi); Dzeko. All. Fonseca

Borussia Mönchengladbach (4-2-3-1): Sommer; Lainer, Jantschke, Elvedi, Bensebaini; Kramer (76' Benes), Zakaria; Herrmann (61' Hofmann), Neuhaus, Thuram; Embolo (76' Stindl). All. Rose

Arbitro: William Collum (Scozia)

Gol: 32' Zaniolo (R), 94' rig. Stindl (B)

Assist: Veretout (R, 1-0)

Ammoniti: Veretout, Bensebaini, Kluivert, Lainer, Antonucci, Smalling

Note: -

La cronaca in 8 momenti chiave

8' – Punizione mortale messa in mezzo da Neuhaus, Bensebaini si allunga e sottomisura centra in pieno la traversa.

32' – GOL DELLA ROMA. Angolo di Veretout e spizzata vincente di testa di Zaniolo, che non lascia scampo a Sommer. 1-0 per i giallorossi.

Zaniolo esulta in Roma-Borussia Monchengladbach

Zaniolo esulta in Roma-Borussia MonchengladbachGetty Images

35' – Gol annullato a Dzeko: contropiede Kluivert-Veretout, tocco del francese per il bosniaco che però è in fuorigioco al momento di battere Sommer a tu per tu col portiere avversario.

67' – Grande intervento di Sommer: uscita bassa provvidenziale per anticipare Kluivert, lanciato in area da Zaniolo.

79' – Il neo entrato Stindl ha la palla dell'1-1 sul destro, ma dal limite calcia tra le braccia di Pau Lopez.

90' – Florenzi si divora il raddoppio: stupendo lancio di Dzeko per il compagno, che si presenta davanti a Sommer ma incrocia sul fondo.

91' – Thuram è solissimo sul secondo palo, ma di controbalzo spara alto un cross da destra. Roma graziata dal figlio d'arte.

94' – GOL DEL BORUSSIA MÖNCHENGLADBACH. Lo scozzese Collum sbaglia clamorosamente nel punire un mani inesistente di Smalling: dal dischetto, Stindl spiazza Pau Lopez per l'1-1 finale.

Il migliore

Mancini. Inizialmente si vede la sua mancata abitudine al ruolo. Quando prende le giuste misure, però, si erge a baluardo del centrocampo. Aggressivo e mai domo. Promosso.

Il peggiore

Kluivert. Ha subito la palla dell'1-0, ma viene chiuso a pochi passi dalla porta. Da lì, tenta parecchio ma sbaglia tantissimo. Aiuta la squadra in copertura, ma le palle perse quasi non si contano.

Il momento social del match

Le pagelle

Video - Da James a Dzeko, da Neymar a Pogba: i colpi mancati del calciomercato 2019-20

01:02
0
0