Eurosport

Fumata bianca: Doumbia lascia la Roma e va al Newcastle

Fumata bianca: Doumbia lascia la Roma e va al Newcastle

Il 31/01/2016 alle 16:53Aggiornato Il 31/01/2016 alle 17:00

Alla fine arriva il benedetto addio: Seydou Doumbia lascia Trigoria per andare in Premier League al Newcastle. L'attaccante quindi se ne va da Roma dopo il ritorno dalla fine prestito col CSKA. La formula è quella del prestito con diritto di riscatto fissato a 9 milioni di euro.

Finalmente la Roma riesce a liberarsi di Doumbia. Dopo il ritorno dal CSKA, l'ivoriano si era allenato da solo in queste settimane a Trigoria, attendendo ardentemente una nuova destinazione. La Roma non aveva la minima intenzione di tenersi l'attaccante, mentre il giocatore non vedeva l'ora di lasciare la capitale. Ma dove andare? Sabatini aveva cercato in tutti i modi di mandarlo in Cina, magari insieme al connazionale Gervinho. Ma prima lo Shanghai Shenhua, poi lo Hebei China Fortune, alla fine nessuna squadra ha voluto provare a comprare il giocatore.

Gervinho e Doumbia Roma 2015-2016

Gervinho e Doumbia Roma 2015-2016LaPresse

FINALMENTE LA FUMATA BIANCA

Negli ultimi giorni di mercato però anche le squadre di Premier hanno bussato alle porte della dirigenza giallorosa, e il fatidico si finalmente arrivato. In queste ore Seydou Doumbia ha sostenuto le visite mediche per il passaggio al Newcastle. Non va via però "definitivamente", ma solo in prestito con diritto di riscatto fissato a 9 milioni di euro.

SECONDO NOI

Alla fine tutto è bene quel che finisce bene. In attacco sono in troppi a Roma e, con l'arrivo anche di Perotti, Doumbia era assolutamente inutile. La dirigenza non lo voleva, il giocatore non voleva restare, ben venga questa fumata bianca.

0
0