Getty Images

Honda, nuova avventura in Cambogia: sarà gm, allenatore part time e promotore del calcio locale

Honda, nuova avventura in Cambogia: sarà gm, allenatore part time e promotore del calcio locale

Il 12/08/2018 alle 11:21Aggiornato Il 12/08/2018 alle 11:27

Firmato un contratto con il Melbourne Victory pochi giorni fa, l'ex giocatore del Milan si lancia in un nuovo progetto dopo aver già acquistato un club nel paese asiatico. Non percepirà alcuno stipendio, solo un rimborso per le trasferte.

Vi ricordate Keikuse Honda? Il trequartista ex Milan arrivato per esserne il numero 10 (lo fu realmente) e passato via in un lampo come una meteora? Oggi, a 32 anni, non smette di giocare e, soprattutto, di investire su sé stesso e nel calcio. Dopo aver firmato il contratto con il Melbourne Victory una settimana fa, il giapponese aiuterà la Cambogia nello sviluppo del calcio locale assumendo il ruolo di general manager della nazionale, dopo aver già acquistato un club (Soltilo Angkor FC) nel paese asiatico.

L’inizio di una nuova avventura che Honda farà più a scopo “benefico” che per sé stesso. Non percepirà infatti alcuno stipendio, solo il rimborso per le trasferte. Una sorta di “contratto di formazione”. In realtà, in sostanza, sarà come un allenatore, ruolo che – ha dichiarato – lo ha sempre appassionato. "Ho un contratto di due anni ma di fatto è come se non ci fosse nessun contratto”, ha detto Honda. “Non potrò essere presente a tutte le partite, ma il Melbourne conosce la situazione e ha compreso la mia scelta, spero di poter essere qui tante volte”.

0
0