LaPresse

Inter, pericolo Arsenal per Icardi: incontro a Londra a metà settimana

Inter, pericolo Arsenal per Icardi: incontro a Londra a metà settimana

Il 18/07/2016 alle 12:05Aggiornato Il 18/07/2016 alle 12:26

Dal nostro partner Agenti Anonimi

Giorni d’ansia per tutti i tifosi nerazzurri. Il bomber argentino Mauro Icardi potrebbe dire addio all’Inter in caso di offerta irrinunciabile. Tanti gossip e indiscrezioni si sono rincorsi in questi giorni, ma la realtà parla di un possibile addio di Icardi solo di fronte ad una cifra importante giudicata tale dalla dirigenza interista. L’ultima squadra piombata sull’argentino negli ultimi giorni è stato l’Arsenal che ha già avviato nei giorni scorsi contatti importanti con le parti. La pista Icardi-Premier League è pronta a diventare incandescente solo se dovesse saltare il passaggio di Higuain alla squadra di Wenger. Nel frattempo che la situazione Pipita sia definita, l’Arsenal vuole sondare seriamente la pista Icardi. Non solo contatti già avvenuti, ma a metà settimana potrebbe esserci già un incontro a Londra.

Come detto più volte, l’Inter considera ad oggi incedibile Mauro Icardi. Nerazzurri che comunque ascolteranno le varie offerte che arriveranno e saranno liberi di rifiutarle se non soddisfano le richieste. L’Inter potrebbe vacillare di fronte a cifre importanti. Probabilmente già ad un’offerta da 55 milioni complessivi i nerazzurri potrebbero decidere di cedere il giocatore.

Ritornando all’interesse dell’Arsenal, ad ora Wenger non considera Icardi un giocatore che vale queste cifre poichè ritenuto ancora non abbastanza maturo. Gli inglesi sarebbero disposti ad offrire oggi massimo 40 milioni, offerta troppo bassa per convincere l’Inter. Se le cifre dovessero essere confermate, molto probabilmente Ausilio declinerà l’offerta e la rimanderà gentilmente al mittente.

Christian Travaini

0
0