AFP

Il Chapecoense offre il suo stadio per il funerale collettivo dei calciatori

Il Chapecoense offre il suo stadio per il funerale collettivo dei calciatori

Il 30/11/2016 alle 11:10

Il day after l'incidente che ha visto scomparire la squadra brasiliana è ancora molto duro.

Chapecó (Brasile), 30 nov. (LaPresse/EFE) - I dirigenti del club brasiliano di calcio Chapecoense, vittima ieri di un incidente aereo in Colombia, hanno offerto lo stadio della società, l'Arena Condß, a Chapecó, alle famiglie delle vittime per la celebrazione del funerale collettivo. Lo ha confermato ai giornalisti il segretario generale della Federazione di calcio brasiliana (Cbf), Walter Feldman, in una conferenza stampa improvvisata.

Feldman ha confermato che ci sono vari velivoli delle Forze aeree brasiliane nella città di Manaos, nel nord del Paese, che stanno attentendendo che si concludano le operazioni di identificazione dei corpi per poi effettuare il trasferimento a Chapecó, nello Stato meridionale di Santa Catarina. Il trasferimento, ha specificato, potrebbe limitarsi ai corpi dei calciatori, se i familiari delle altre vittime preferiranno che i resti dei propri cari vangano portati in altri luoghi.

Nell'incidente hanno perso la vita 75 delle 81 persone che si trovavano sull'aereo. A bordo si trovava la squadra rivelazione del Chapecoense, diretta in Colombia, per giocare la finale della Copa Sudamerica contro l'Atletico Nacional.

VIDEO - Chapecoense: dalla favola alla tragedia

0
0