Eurosport

La nuova vita di Dario Silva? Cameriere in una pizzeria di Malaga

La nuova vita di Dario Silva? Cameriere in una pizzeria di Malaga

Il 16/05/2019 alle 10:50Aggiornato Il 16/05/2019 alle 11:16

La gloria e la fama sono spesso fragili conquiste, lo dimostrano molte ex star del mondo del pallone e dello sport, in generale. Si pò perdere tutto quello che si era guadagnato anche se si era al top e sembrava l'ultima delle ipotesi possibili.

Una carriera e una vita di alti e bassi quella di Dario Silva, fatta vittorie ma anche di conflitti. Ha giocato con il Cagliari per tre stagioni dal 1995 al 1998, una squadra con cui iniziò a farsi conoscere a livello europeo. Dopo una breve esperienza con la squadra catalana dell'Espanyol, Silva approdò al Malaga dove trovò la sua isola felice e un punto di riferimento nell’allenatore Joaquin Peiró che sapeva bene gestire il carattere spesso fumantino dell’attaccante uruguaiano.

Nel 2006 in seguito a uno sfortunato incidente stradale Silva perse una gamba. Oggi la sua vita sembra cambiata ulteriormente vista la sua nuova occupazione lontana dai campi da calcio. Perchè oggi Dario Silva fa il cameriere, sì il cameriere in una pizzeria di Malaga:

" I soldi del calcio? Li ho finiti, gli agenti mi hanno derubato. "

Agenti tra i quali figurava anche il fratello di Sergio Ramos, capitano del Real Madrid e della nazionale spagnola.

" Mio padre non sapeva se sarei sopravvissuto altri tre mesi, così ho lasciato il calcio."

Un epilogo dunque infelice quello dell'ex calciatore della squadra sarda. Dalle stelle alle stalle. Dagli stadi alle stoviglie.

Video - Cagliari furioso, Carli: "Inc....ti neri, non è sopportabile subire un torto così"

01:23