Getty Images

Welbeck fa sorridere Wenger: l'Arsenal manda ko il West Ham 1-0 e vola in semifinale di League Cup

Welbeck fa sorridere Wenger: l'Arsenal manda ko il West Ham 1-0 e vola in semifinale di League Cup

Il 19/12/2017 alle 22:40Aggiornato Il 19/12/2017 alle 23:26

Una rete dell'attaccante inglese, nel finale di primo tempo, ha regalato un successo prezioso all'Arsenal sul West Ham. Gunners in semifinale di League Cup con merito. Hammers mai in partita ed eliminati dalla competizione

L'Arsenal di Arsene Wenger, imbottito di riserve, non incanta contro il West Ham ma non rischia praticamente nulla e si qualifica con merito alla semifinale di League Cup. Il gol della vittoria per i Gunners è stato siglato da Danny Welbeck, al 42' del primo tempo, ed ha permesso ai padroni di casa di approdare alla fase successiva. La squadra di Wenger non ha sottovalutato l'impegno e l'avversario ed ha raggiunto l'obiettivo con il minimo sforzo e senza mai soffrire. L'Arsenal ora attende la vincente del match che si giocherà domani sera tra il Chelsea di Antonio Conte, grande favorito, e il Bournemouth di Eddie Howe.

La cronaca

L’Arsenal preme ma non produce occasioni da rete nei primi 35 minuti di gioco, mentre il West Ham bada solo a difendersi. Al 37’ Kolasinac va al primo tiro in porta: la palla termina alta di poco. Al 39’ Walcott, in tutto di testa e tutto solo, si mangia il gol del vantaggio che però arriva tre minuti dopo con Welbeck che la mette dentro su assist di Debuchy di testa. Nella ripresa il primo tiro verso lo specchio della porta è del West Ham che ci prova con Cresswell: la sua punizione si spegne sul fondo. Al 71’ Hart commette un fallo su Welbeck e anche con il replay non si capisce se si tratti di rigore o punizione dal limite: l’arbitro opta per la seconda opzione.

La statistica chiave

Welbeck segna il suo primo gol in League Cup con la maglia dell’Arsenal. Il 27enne riesce ad andare a segno in questa competizione a distanza di 8 anni dall’ultima volta quando vestiva la maglia dello United nel 2009-2010.

Il tweet da non perdere

Il migliore

Danny Welbeck- Il classe ’90 si muove bene e prova a tenere in apprensione la difesa del West Ham. L’ex United risolve la partita e permette all’Arsenal di approdare in semifinale.

Il peggiore

Chicharito Hernandez- Il messicano non la vede mai e non riesce mai a graffiare. L’ex attaccante di United e Real Madrid anche questa sera ha deluso le aspettative.

Il tabellino

Arsenal: Ospina, Debuchy, Chambers, Holding, Kolasinac, Elneny, Coquelin (90' Dasilva) ,Willock (84’ Sheaf), Welbeck, Walcott, Giroud (78’ Nelson). All. Wenger

West Ham: Hart, Rice, Reid, Collins, Ogbonna, Cresswell (65’ Carroll), Masuaku, Obiang, Quina (85’ Arnautovic), Chicharito (65’ Sakho), Ayew. All. Moyes

Reti: 42’ Welbeck (A)

Ammoniti: Hart (W)

0
0