Getty Images

Montella, che batosta dall'Atletico: il Siviglia incassa 5 gol dai Colchoneros, tris per Griezmann

Montella, che batosta dall'Atletico: il Siviglia incassa 5 gol dai Colchoneros, tris per Griezmann

Il 25/02/2018 alle 22:44Aggiornato Il 25/02/2018 alle 23:30

Sconfitta imbarazzante per il Siviglia di Montella che capitola 5-2 contro l'Atletico Madrid che resta a 7 punti dal Barcellona capolista. Imbarazzante la prova difensiva della squadra di casa che regala almeno quattro dei cinque gol con errori marchiani. Man of the match Griezmann autore di 3 gol e un assist. In gol anche Griezmann e Koke.

Nemmeno quattro giorni dopo l’immeritato 0-0 rimediato contro il Manchester United nell’ottavo d’andata di Champions League, il Siviglia di Vincenzo Montella ritorna sulla terra e incassa una pesantissima sconfitta contro l’Atletico Madrid di Simeone che resta a meno a sette dal Barcellona e colleziona la sesta vittoria consecutiva nella Liga. Dall’inizio del nuovo anno i Colchoneros in campionato non hanno perso una partita collezionando 8 vittorie e un solo pareggio. Un bel ruolino di marcia in vista del big match al Camp Nou contro l’Atletico Madrid, in cui i madridisti proveranno a riaprire il discorso campionato. Per il Siviglia invece si tratta della seconda sconfitta con 5 gol subiti nelle ultime quattro gare di campionato.

La cronaca

Dopo una ventina di minuti tutto sommato equilibrato l’Atletico rompe gli equilibri al 28’: Fesseria di Banega che su passaggio di Sergio Rico si addormenta sul pressing di Diego Costa e perde un pallone sanguinoso nella sua area spalancando un autostrada al centravanti brasiliano che trova il secondo gol nelle ultime due partite. Prima della chiusura del primo tempo, l’Atletico blinda il risultato con una gran azione personale di Griezmann che recupera una palla rinviata in maniera imprecisa sulla trequarti e con un destro all’incrocio non lascia scampo a Sergio Rico.

Nella ripresa chi si aspetta una reazione della squadra di casa, resta deluso perché è l’Atletico Madrid a dilagare: al 51’ sull’ennesimo erroraccio difensivo in impostazione della retroguardia di casa, Diego Costa si guadagna un rigore che Griezmann trasforma spiazzando Sergio Rico. Meno di un quarto d’ora e i Colchoneros calano anche il poker con Koke che deposita in rete un assist di tacco delizioso di Griezmann dopo l’ennesimo retropassaggio suicida ed imbarazzante di Mercado. Per Griezmann dopo l’assist arriva anche la gioia della tripletta personale: Ferreira Carrasco come una lama nel burro si incunea in area di rigore e con un assist rasoterra libera Griezmann che di piatto piazza la cinquina. In pieno ‘garbage time’ Sarabia e Nolito prova a rendere la sconfitta meno pesante ma la pesante figuraccia resta.

Video - Da Balotelli alla Juve all'addio di Ronaldo al Real: tutte le bufale del calciomercato 2018

01:51
0
0